IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia, una mattinata dedicata al ciclismo con una pedalata sul rinnovato circuito foto

Dalla presentazione di un libro su Coppi e del merchandising del Trofeo Laigueglia a quella di una app per gli appassionati. Poi, tutti in sella fino a Testico

Più informazioni su

Laigueglia. Questa mattina un centinaio di appassionati di ciclismo hanno partecipato ad una pedalata non competitiva a Laigueglia volta a scoprire una piccola parte dei percorsi del nuovo circuito percorribile in bici che coinvolge oltre trenta comuni attraversando tre province e due regioni.

Alla partenza erano presenti Moreno Moser, vincitore di due edizioni del Trofeo Laigueglia, il commissario tecnico della Nazionale di mountain bike Mirko Celestino, il presidente della Lega Ciclismo Italiana Enzo Ghigo, l ex professore Cristiano Salerno, il presidente provinciale Fci Savona Piero Zangani, il responsabile della marchio di abbigliamento Pella Sportswear, il giornalista Paolo Viberti, l’assessore regionale Stefano Mai, il direttore sportivo della Cofidis Roberto Damiani, l’ex maglia nera Bruno Zanoni ed il sindaco Roberto Sasso del Verme.

Un progetto che nasce a Laigueglia e vuole essere una nuova proposta per gli appassionati delle due ruote, sia su strada, che mountain bike ed e-bike, alla scoperta della costa e delle bellezze dell’entroterra.

In tutti i percorsi verranno messe nuove cartellonistiche e fissati punti di ristoro con la possibilità di ricarica delle bici elettriche. Oltre a ciò e stata presentata la nuova linea di abbigliamento sportivo che si ispira al mitico Trofeo Laigueglia.

Alle ore 8,45 Paolo Viberti ha presentato il libro “Coppi, L’ultimo Mistero”. Alle 9,30 è stato presentato il merchandising del Trofeo Laigueglia. Alle 9,40 è stata mostrata da Moreno Moser l’app Cyclone, ideata con Gianni Moscon. Poi i ciclisti, partiti alle ore 10, intorno alle 11,30 sono stati accolti da un rinfresco a Testico, dove sono stati inaugurati dei pannelli fotografici. Quindi il rientro a Laigueglia, transitando da cima Paravenna e Crocetta.

Hanno anche partecipato e supportato l’evento Polizia di Stato e Carabinieri del distaccamento di Laigueglia, località sempre più protagonista nel mondo dello sport.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.