IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La grande festa dei Centri Coni ad Alassio fotogallery

L'evento si è tenuto giovedì 5 dicembre presso il PalaRavizza

Più informazioni su

Alassio. Nel pomeriggio di giovedì 5 dicembre presso il PalaRavizza di Alassio a partire dalle 17,30 si è svolta con grande successo la festa dei Centri  Coni.

L’evento, riservato alle società delle provincia di  Imperia e Savona, e curato dal referente del progetto, l’imperiese Francesco Brioglio, ha visto la colorata e divertita parteciperanno per la provincia savonese di Vbc Savona, La Fortezza Savona, Atletica Varazze, Varazze Club Nautico, Senkai Karate delle Albissole, Come una volta, Liguria Hockey Club, Scuola Wu Tao Savona e Baseball Club Cairese.

Le imperiesi accorse alla kermesse sono state Imperia Rugby,Maurina Olio Carli, Società Ginnastica Imperia, Riviera Triathlon 1992, e le dianesi Blue Sport, Dkd, Dojo Karate Do, Club del Mare.

Nella medesima giornata, la stessa manifestazione è stata organizzata anche a Sestri Levante, al palazzetto di via Lombardia,  con la festa dei Centri Coni della provincia di Genova e La Spezia. Vi hanno aderito le società genovesi Nuotatori Genovesi, Imponente Danza, e Cus Genova e le spezzine Rari Nantes Spezia, Usd Santerenzina, Duferco Atletica e Pallavolo Don Bosco La Spezia.

Ha afferma il delegato del Coni Point Savona Roberto Pizzorno, dopo la premiazione dei giovani atleti presenti: “Centro Coni è il progetto nazionale che ridisegna il modo di fare sport durante il pomeriggio. Non un solo sport, ma tante attività sportive che i giovani, di età compresa fra i 5 e i 14 anni, possono scoprire e praticare ampliando così il personale bagaglio motorio e affinando i gesti tecnici specifici relativi alle diverse discipline coinvolte. Parola d’ordine: contaminazione! Il Coni e gli organismi sportivi attraverso le società sportive ad essi affiliate e i propri tecnici hanno deciso di ‘mettersi in gioco’ e di cogliere la sfida facendo ‘rete’, di unire le proprie conoscenze specifiche per costruire insieme un percorso di crescita sportiva che ponga al centro i giovani atleti, che sia coinvolgente e stimolante e che faciliti, allo stesso tempo, lo sviluppo delle loro abilità e competenze. Tutti i partecipanti al Centro Coni possono praticare le attività sportive secondo percorsi che tengono conto delle loro fasi di crescita psico-fisica con una frequenza minima di due volte a settimana presso le società sportive coinvolte. In Liguria questo esperimento è iniziato in sordina, ed ora si sta spargendo a macchia d’olio. Abbiamo cercato di coinvolgere tutte le discipline sia dell’indoor che dell’outdoor, dando pari dignità a tutti“.

La bella iniziativa si è tenuta all’insegna del motto  “Insieme la passione diventa sport”. Non un solo sport, ma tante attività sportive che i giovani possono scoprire e praticare ampliando così il personale bagaglio motorio e affinando i gesti tecnici specifici relativi alle diverse discipline coinvolte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.