IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Juniores: Vado vittorioso di misura sull’Arconatese

I rossoblù, a metà campionato, occupano la terza posizione al fianco del Chieri

Più informazioni su

Vado Ligure. Si è chiuso con una vittoria al Chittolina il 2019 della Juniores del Vado. Sabato 21 dicembre, infatti, in occasione dell’ultima giornata del girone di andata, i ragazzi di mister Monte si sono imposti per 1-0 contro i lombardi dell’Arconatese.

Gara difficile e combattuta per tutti i novanta minuti, con il Vado che sfiora subito il gol con Parascosso. Sul fronte opposto, però, anche l’Arconatese si rende pericolosa impegnando a più riprese Ghizzardi e colpendo un palo. Tuttavia, al 37° la situazione si sblocca: Vignola, da sinistra, centra per Daudo che, in spaccata, firma il vantaggio vadese.

In avvio di ripresa il Vado sfiora il bis con una traversa di Parascosso ed una conclusione di Daudo respinta dal portiere. Gli ospiti, però, non demordono e tornano ad impegnare Ghizzardi. Poi, in pieno recupero, il Vado coglie un’altra traversa con il neo entrato Risso.

In virtù di questo successo, i rossoblù chiudono la prima metà del campionato al terzo posto, con 29 punti, in coabitazione con i piemontesi del Chieri.

La formazione schierata da Fabrizio Monte: Ghizzardi, Fancellu, L. Casazza (Ricchebuono), Merlino (Rolla), Favara, Daudo, Vignola (Gualtieri), Oggianu, Parascosso (Aboulay), Meta, Criscito (Risso); a disposizione Bracco, Bonello, Berruti, Brozzu.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.