IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli italiani si preparano a festeggiare il 2020

Più informazioni su

Si avvicina il periodo delle feste più atteso dagli italiani, che come ogni anno si stanno già preparando a passare le vacanze di Natale e Capodanno nelle località sciistiche, nelle spiagge tropicali dove ancora è possibile crogiolarsi al sole, ma anche nelle grandi città e capitali europee e d’oltreoceano.

Le prenotazioni dei viaggi sono già quasi arrivate al capolinea, ormai la disponibilità negli alberghi e nelle località di vacanza più ambiti sono agli sgoccioli, e ai vacanzieri ritardatari resteranno le occasioni last minute per trovare un posto tra gli italiani che trascorreranno le vacanze lontano da casa.

Tra quanti hanno deciso di trascorrere le feste in Italia, ci sono anche tantissimi che approfitteranno delle vacanze di Natale, e soprattutto Capodanno, per fare una capatina nei migliori casinò di tutta Europa. L’emozione di trascorrere la notte di Capodanno al tavolo da gioco è ancora uno dei miti di molti italiani.

Seduti al tavolo della roulette, del poker o del blackjack, molti italiani sfoggeranno lo smoking delle occasioni importanti, e le signore faranno bella mostra di abiti da sera di estrema eleganza, rigorosamente griffati, per presenziare a quella che ancora rappresenta una delle occasioni più esclusive e ambite per milioni di italiani: il Gran Gala di Capodanno dei casinò di Sanremo, Saint Moritz, Venezia o Montecarlo.

L’esclusività degli storici Casinò d’Europa

Nonostante molti dei casinò reali siano sbarcati anche su internet, tanto che giocare ai casinò online è diventata ormai un’abitudine consolidata per milioni di giocatori, il fascino dei veri casinò esercita ancora un potere d’attrazione molto forte per gli italiani, e non solo tra gli amanti del tavolo verde.

Saranno i tanti film che hanno celebrato la bellezza delle grandi sale da gioco dei migliori casinò europei, o sarà l’emozione di fare qualche puntata alla roulette, circondati da un alone di esclusività che non ha uguali: in ogni caso, il mondo dei casinò è ancora un richiamo molto forte per milioni di italiani, e non solo per loro.

La bellezza dei migliori casinò europei, quelli più antichi del mondo per intenderci, non ha uguali. Altro che le immense sale da gioco dei tanti casinò di Las Vegas, frequentati per la maggior parte da pensionati e giovani alla ricerca di facili vincite alla slot machine: i maestosi saloni dei casinò europei sono un’altra cosa.

Le luci sfavillanti, il brusio di fondo e le livree del personale dei casinò, dai croupier agli assistenti di sala, sono solo alcuni degli elementi che contribuiscono a ricreare la magica atmosfera d’altri tempi, o le memorabili scene di tanti film di James Bond, intento ad affrontare i suoi nemici più agguerriti al tavolo da gioco.

Il fascino intramontabile del Gran Gala di Capodanno

L’emozione del Gran Gala di Capodanno è però qualcosa di diverso, più esclusivo che mai. Rappresenta per molti italiani un sogno, per pochi altri un’abitudine che non ha eguali.

Sedersi al tavolo verde, o anche solo frequentare le magnifiche sale del casinò è il modo più esclusivo di potersi considerare alla pari dei grandi e facoltosi frequentatori abituali, quelli che sono avvezzi a spendere cifre importanti per passare una notte di divertimento assoluto, cifre che per i comuni mortali potrebbero rappresentare i guadagni di una vita.

Per tutti questi motivi, non si può che invidiare quanti avranno la possibilità di festeggiare l’arrivo del 2020 in uno degli storici casinò d’Europa: a loro spetta forse il divertimento più puro, quello di una serata di Gran Gala trascorsa in mezzo al lusso e allo champagne delle migliori marche, mentre noi comuni mortali ci accontenteremo di festeggiare il nuovo anno con qualche botto e l’immancabile cenone tra amici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.