IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure “respira”: riaperta l’Aurelia in entrambi i sensi di marcia fotogallery video

Finita l’azione di messa in sicurezza e l'installazione delle reti metalliche rinforzate

Finale Ligure. È stata completata l’azione di messa in sicurezza sul versante della Caprazoppa dopo le criticità post maltempo che avevano costretto prima alla chiusura dell’Aurelia e poi al senso unico alternato, con conseguenti disagi per la viabilità del ponente savonese.

Aurelia riaperta a Finale

L’opera dei rocciatori e dei tecnici specializzati, commissionata da Anas, è proseguita in questi giorni oggi, in anticipo rispetto a quelle che erano le premesse, il tratto di strada è stato riaperto in entrambi i sensi di marcia. Notizia positiva per gli automobilisti locali ma non solo, in vista dell’imminente weekend.

Scendendo nei dettagli delle operazioni, il masso che si era staccato dalla parte era di 60 metri cubi ed è stato letteralmente “tritato” prima di essere rimosso. Ma i lavori hanno riguardato anche un’area limitrofa, in cui si erano presentate ulteriori criticità, di circa 100 metri cubi.

Intorno alle 13 odierne, il ritorno alla normalità (almeno si spera): i rocciatori e il personale tecnico specializzato commissionato da Anas hanno messo a punto la messa in sicurezza e completato il posizionamento delle reti metalliche rinforzate.

Per tutto il fine settimana la viabilità non sarà modificata mentre lunedì mattina riprenderanno i lavori di installazione dell’impianto di illuminazione a servizio della galleria ‘Caprazoppa’. Per consentire l’esecuzione delle attività sarà attivo il senso unico alternato tra le 7,30 e le 19 fino al completamento dei lavori, previsto entro il 20 dicembre.

In relazione alla riapertura dell’Aurelia, la società Autofiori ha comunicato che alle ore 00.00 del 7 dicembre 2019 avrà termine l’agevolazione tariffaria pari al 50% del pedaggio nella tratta autostradale Finale Ligure e Pietra Ligure. Dal prossimo lunedì 9 dicembre sarà dunque possibile presentare le domande di rimborso corredate dalle ricevute in originale o fattura Telepass presso: gli uffici di Autostrada dei Fiori in via della Repubblica 46, indicando chiaramente codice IBAN dove ricevere il rimborso; il Centro Servizi di Albenga dove ricevere contestualmente il 50% del pedaggio corrisposto a fronte dei transiti oggetto della richiesta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.