IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fila di luci in cielo, mistero risolto: era la “slitta di Babbo Natale” di Elon Musk fotogallery

Una scia di oltre 50 luci, di identica luminosità, che viaggiavano a velocità costante: si trattava del secondo gruppo di satelliti Starlink

Più informazioni su

Savona. “Abbiamo visto in cielo una scia di piccole luci tipo stelle, circa una cinquantina, tutte alla stessa distanza, che si muovevano in fila perfetta. Ne sapete qualcosa?”. Decine di segnalazioni, da tutta la provincia di Savona: una “fila di stelle” perfettamente allineate, di identica velocità e luminosità. E immediatamente sono scattate le ipotesi.

Aerei? Un fenomeno atmosferico? O magari addirittura un Ufo? Nulla di tutto ciò. Dopo alcune ricerche è emersa la vera natura di quelle luci: si trattava del secondo gruppo di Starlink, la prima costellazione “sperimentale” per trasmettere internet dallo spazio.

I satelliti sono stati lanciati dall’azienda aerospaziale americana SpaceX lo scorso 11 novembre. E questa sera il loro passaggio è stato visibile in tutto il Nord Italia, ma i savonesi sono stati particolarmente favoriti: la nostra provincia infatti si trovava esattamente sulla traiettoria effettiva dei satelliti.

Nell’immagine in alto (pubblicata da AstronautiCAST) il percorso fatto dalle “renne spaziali”: il punto in cui la linea rossa diventa blu è quello in cui le luci sono scomparse alla vista, perché entrate nell’ombra proiettata dalla terra.

Insomma, questo Natale 2019 verrà ricordato come quello in cui i savonesi hanno visto effettivamente volare in cielo le “renne di Babbo Natale”. Anche se in questo caso andrebbero ribattezzate “renne di Babbo Elon” visto che la SpaceX è di proprietà del miliardario Elon Musk.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Augusto Forin

    Io ho potuto vedere il fenomeno da Sussisa, sopra Sori, in provincia di Genova.
    Uno spettacolo decisamente affascinante!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.