IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Danni da maltempo, ad Urbe la Sp40 riapre a senso unico alternato foto

Si lavora senza sosta anche sulla Sp542 di Stella e sulla Sp22 a Celle

Urbe. Lunedì mattina riaprirà a senso unico alternato la Sp40 a Urbe, rimasta gravemente danneggiata dall’ondata di maltempo dello scorso 24 novembre.

Al termine degli interventi di sistemazione messi in atto dagli operai incaricati dalla Provincia, a partire dall’inizio della prossima settimana la strada nella zona di Vara Inferiore sarà nuovamente percorribile da residenti e mezzi di soccorso.

“Il nuovo asfalto sarà steso nei prossimi giorni – specifica il consigliere provinciale delegato alla viabilità Luana Isella – ma intanto la strada è stata riaperta al transito e come Provincia non possiamo che essere soddisfatti per risolto un’altra criticità presente sul nostro territorio”.

Come annunciato qualche giorno fa ad IVG.it dall’amministrazione comunale di Urbe, per la Sp53 ad Acquabianca si prospettano tempi più lunghi: “Anche in questo caso siamo al lavoro per trovare una soluzione tecnica che permetta di bypassare il tratto di strada che, di fatto, non esiste più. Tecnici e imprese stanno operando sul posto senza sosta”.

E senza sosta “con turni quasi di 24 ore” si sta operando anche sulla Sp542 di Stella, dove “la situazione è ancora critica”, e sulla Sp22 a Celle, dove è ancora in atto la chiusura della strada ma “imprese e tecnici stanno lavorando alacremente per risolvere quest’ennesima problematica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.