IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Circolo Nautico Albenga, eletto il nuovo consiglio direttivo

Giulio Diomedi confermato presidente

Albenga. Al Circolo Nautico Albenga si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali. Alla carica di presidente è stato eletto ancora una volta Giulio Diomedi, che fu anche uno dei soci fondatori del circolo, nato 55 anni or sono.

Nel volume “Quelli dell’Artiglio”, una vera e propria storia della vita di mare albenganese, lo stesso presidente Diomedi ne ha raccontato gran parte delle vicende. “Il mare – ci ha raccontato Diomedi – è stato e sarà sempre il mio grande amore, con i suoi misteri e la sua grandezza. Il mare è anche una scuola di vita e sono orgoglioso dei brillanti risultati ottenuti in questi anni dai giovani che frequentano il nostro circolo”.

Attualmente il Circolo Nautico Albenga conta 139 soci e durante l’estate i corsi per giovani velisti sono seguiti da un centinaio fra bambini e ragazzi. Nei tanti anni di vita il sodalizio ha raggiunto traguardi importante ed alcuni atleti hanno potuto anche partecipare a Olimpiadi, Mondiali, Europei, conquistando una sfilza di vittorie e titoli nazionali. Tanti sono stati infatti campioni che hanno vestito i colori del Circolo Nautico Albenga: fra i più noti i fratelli Agostino e Gianni Sommariva, Giorgio Poggi, Paolo Cattaneo, Matteo Ramian, Laura Selvaggio, Davide Vignone e Lorenzo Damonte.

Questi i nomi degli altri eletti nel nuovo consiglio: Tommaso Berruti (vicepresidente), Andrea Diomedi (segretario), Piero Gerino (cassiere), Silvia Dagnino, Giorgio Cangiano, Ambrogio Botta, Carlo Basso e Luciano Luca Mischiatti (consiglieri). Le altre cariche sociali sono state affidate a Mario Dalla Valle, Fabrizio Pareto ed Antonello Profeti (che formano il Collegio dei Probi Viri), ad Elisabetta Berruti, Piera Grasso e Mauro Botta (che formano il Collegio dei Revisori dei Conti).

Oltre all’impegno nella vela – conclude il vicepresidente Tommaso Berruti il circolo albenganese è attivo nel campo della pesca sportiva, alla Traina, al Bolentino e con Palamito, in campo sociale e svolge anche iniziative ed attività di volontariato. Il nostro impegno più immediato però sarà ora quello di risolvere l’emergenza che si è venuta a creare con le ultime mareggiate. Oltre ai danni avuti alle strutture c’è anche il problema di legname, detriti, alghe e materiali vari che riempiono il litorale e che dovranno essere smaltiti. Ci rimboccheremo le maniche e ci daremo da fare ma speriamo anche di ricevere un sostegno adeguato dal Comune per far fronte a questi imprevisti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.