IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, al Liceo Calasanzio la consegna dei diplomi di maturità 2019 foto

Consegnate anche borse di studio e i premi ai vincitori del concorso in collaborazione con Verallia

Più informazioni su

Carcare. Un’Aula magna superaffollata quella del Liceo Calasanzio di Carcare che ha fatto da scenario, sabato 14 dicembre, alla cerimonia di consegna dei diplomi di Maturità Classica, Scientifica e Linguistica relativa agli Esami di Stato 2019. Numerosissime, infatti, le autorità civili, militari, oltre che docenti ed ex docenti dell’Istituto carcarese che hanno assistito alla consegna dell’attestato relativo al superamento dell’Esame di Stato estate 2019.

A fare gli onori di casa la neodirigente del Liceo, la professoressa Maria Morabito, insieme all’ex dirigente, il professor Fulvio Bianchi, a capo della scuola fino all’anno scolastico 2018 – 2019. Davvero tanti i neodiplomati che sono tornati a fare visita al loro liceo per prendere parte a quello che è stato, senza ombra di dubbio, il felice coronamento di una delle tappe più significative nella loro vita di studenti che ora per molti di loro proseguirà in ambito universitario.

Oltre alla consegna dei diplomi, la mattinata è stata arricchita dalla consegna di borse di studio da parte dell’Associazione “1621 Unione degli Studenti Calasanziani”, nata nel 2017 ad opera di un gruppo di ex studenti con il fine, tra gli altri, di contribuire, anche economicamente, a favore del perfezionamento e dell’accrescimento formativo degli attuali giovani inquilini del Liceo Calasanzio. A consegnare i premi, il presidente dell’associazione, Giolucas Incorvaia che li ha consegnati al 100 e lode Maturità Classica, Andrea Ferroso, e alle tre studentesse Virginia Giribone, Greta Kovacic, Beatrice Berta, iscritte alla classe quarta nell’anno scolastico 2018/2019.

Poi è stata la volta della consegna di contributi allo studio da parte di un gruppo di diplomati liceali dell’anno 1982, che hanno istituito due borse di studio in memoria della professoressa Gigliola Balocco, assegnate ai due studenti più meritevoli del primo anno di liceo, attualmente iscritti alla classe seconda, ovvero Carolina Armellino e Alessandro Telli. A consegnare i premi il marito della professoressa Balocco, il signor Pesce Antonello.

Infine, sono stati consegnati i premi ai vincitori del concorso proposto dal Comune di Carcare in collaborazione con la Verallia, incentrato sui temi di bene individuale e bene collettivo, in relazione al dramma ecologico che sta affliggendo la terra. Sono stati individuati i primi tre elaborati tra le classi partecipanti e a loro sono andati i contributi economici: Preve Valentina, Ferreira Bruna, Bolognese Alice (3D), Peruzzo Zoe, Pregliasco Amy, Martini Davide (3A), Porru Marianna, Granata Celeste, Brin Federico (I Classico). A premiare il vicesindaco di Carcare, Franco Bologna.

Prossimo appuntamento con il liceo Calasanzio sarà subito dopo le vacanze natalizie, l’11 gennaio in occasione della Notte del Liceo Classico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.