IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bergeggi, auto urta pedone ma non si ferma a prestare soccorso: indagine della polizia stradale

E' successo ieri in via Colombo, all'altezza dell'Aurelia

Bergeggi. Sono in corso accertamenti da parte della polizia stradale su un investimento pedonale avvenuto ieri a Bergeggi, in via Colombo, all’altezza dell’Aurelia.

Secondo quanto appreso, il conducente di un’auto avrebbe urtato un pedone che stava attraversando la strada, non sulle strisce pedonali. Il colpo all’uomo di 65 anni sarebbe avvenuto con lo specchietto, forse un impatto talmente lieve che l’autista non se ne sarebbe accorto, porseguendo tranquillamente alla guida della vettura, senza fermarsi a prestare soccorso.

Per il 65enne una ferita lieve: è stato soccorso da 118 e militi della Croce Bianca di Spotorno, in seguito trasportato in codice giallo all’ospedale San Paolo di Savona.

Sul luogo dell’investimento pedonale è intervenuta una pattuglia della stradale per le verifiche e gli accertamenti del caso: non erano presenti testimoni diretti, gli agenti hanno ascoltato la versione dell’uomo e sentito il personale sanitario che ha prestato i soccorsi al 65enne.

Ora sono al vaglio le immagini delle telecamere della zona per individuare l’auto e quindi il conducente.

Stando a quanto trapelato sull’episodio, e in relazione alle prime indagine sulla dinamica dell’accaduto, non si profila comunque il reato di omissione di soccorso o lesioni stradali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.