IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta Rossa, Toti: “Volontari e soccorritori al lavoro senza sosta. A loro va il grazie di tutti”

“Ancora stanotte saranno impegnati a vigilare sulla nostra sicurezza”

Regione. Allerta rossa, l’ennesima sulla Liguria, che ha portato con se piogge forti, vento e mare di burrasca causando danni in termini di frane, smottamenti e mareggiate.

E, come nelle analoghe occasioni precedenti, c’è una componente, probabilmente la più importante, che opera in silenzio, lavorando senza sosta per garantire la sicurezza di tutti gli altri e cercare, man mano, di alleviare i disagi e risolvere i problemi.

Si tratta di soccorritori e volontari. Tutti, nessuno escluso, ai quali il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti ha voluto dedicare un plauso e un ringraziamento speciale.

“Un’altra giornata di allerta rossa sulla Liguria sta per concludersi, al momento senza gravi criticità, – ha dichiarato il governatore ligure. – I lavori per la difesa del suolo e la pulizia dei torrenti intrapresi in questi anni, nonostante i limiti e le difficoltà di troppe leggi nazionali sbagliate, hanno consentito alla Liguria di resistere alla peggiore ondata di maltempo degli ultimi 50 anni, senza straripamenti e alluvioni. La riorganizzazione del sistema di Protezione Civile e la cultura dell’attenzione che si è diffusa tra i cittadini ha consentito di non avere neppure una vittima in questo terribile autunno. Un successo di cui siamo orgogliosi”.

“Ma il grazie più grande va a loro: agli uomini e alla donne della nostra Protezione Civile, ai previsori, a tutti i volontari che nei tanti momenti di emergenza non si sono mai risparmiati, hanno lavorato senza sosta in queste settimane e ancora stanotte saranno impegnati a vigilare sulla nostra sicurezza. Se la Liguria trova la forza per rimboccarsi le maniche e risollevarsi ogni volta il merito è soprattutto vostro”, ha concluso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.