IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta rossa, l’Asl sospende le attività in alcune sedi provinciali: ecco quali

"Il personale provvederà ad avvisare il maggior numero di cittadini che hanno appuntamento in queste strutture"

Provincia. Dall’analisi relativa ai siti in cui sono posizionate le strutture Asl2, in base a quanto indicato dalla Protezione Civile, è emerso che alcune hanno problemi di possibili criticità e sono posizionate in zona rossa: il consultorio di Piazza Pacini 2 ad Alassio, il consultorio via Alla Costa di Vado Ligure e il distretto sanitario di via Collodi 13 a Savona.

In queste sedi le attività saranno sospese nell’intera giornata e saranno riprogrammate entro breve; il personale provvederà ad avvisare il maggior numero di cittadini che hanno appuntamento in queste strutture.

Gli appuntamenti con la Commissione patenti programmati per il 20 dicembre sono rinviati a mercoledì 8 gennaio. Le persone in possesso di permesso provvisorio in scadenza il 20/12 potranno rivolgersi agli uffici della motorizzazione per il rinnovo dello stesso.

Per alcune strutture site in aree non a rischio abbiamo verificato che l’accesso passa attraverso zone esondabili: l’istituto Medico Pedagogico di Via Fiume 20 a Borghetto Santo Spirito e il distretto ex Ruffini via alla Pineta 6 a Finale Ligure.

In questo caso i pazienti sono pregati di prestare la massima attenzione per giungere alla struttura ASL che sarà comunque aperta.

Per l’ospedale di Cairo è stata predisposta la chiusura dell’attività di Radiologia e del Laboratorio Analisi per esterni. Verrà raddoppiato il numero di automediche per il periodo di allerta rossa.

Il personale ADI per l’Assistenza Territoriale interverrà nei casi in cui la prestazione sanitaria sia “inderogabile”. Gli altri interventi saranno riprogrammati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.