IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta meteo rossa nel savonese: le decisioni sulle scuole e le ordinanze di chiusura

Nuova fase di maltempo: pronte ordinanze comunali con i relativi provvedimenti

Più informazioni su

Provincia. In seguito alle previsioni meteo diramate da Arpal, la protezione civile regionale ha diramato una allerta meteo rossa su tutta la Liguria per la giornata di domani, venerdì 20 dicembre 2019, dalle ore 8 alle ore 20.

Dopo la devastazione dell’allerta rossa del 23 novembre scorso, la Liguria sta per essere interessata da una nuova fase di forte maltempo. Sono attese piogge diffuse e persistenti, temporali e ancora neve nelle zone interne. Avremo anche venti forti o di burrasca e mareggiate.

Alla luce di questa nuova situazione meteo, i sindaci dei comuni della provincia potrebbero optare per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Nel corso del pomeriggio aggiorneremo costantemente l’elenco qui sotto mano a mano che arriveranno comunicazioni ufficiali con le ordinanze e i provvedimenti relativi a tutela della pubblica incolumità.

SAVONA: scattano le disposizioni “consuete” come sospensione di manifestazioni all’aperto, attività didattiche universitarie, chiusura dei plessi scolastici e dei cimiteri. Prevista anche la chiusura totale del plesso della Asl 2 di via Collodi e della mensa Caritas (che consegnerà già oggi dei pacchi di viveri per sopperire alla chiusura di domani). Per quanto riguarda le strutture sportive, le disposizioni cambiano ancora: quelle pubbliche saranno interdette, mentre quelle private lo saranno solo “qualora le stesse operino in condizioni di elevata partecipazione di persone, cioè in occasione di manifestazioni di rilievo, gare ed eventi pubblici”.
Alassio: chiusura di tutte le scuole, dei mercati, degli eventi aggreganti, sportivi e non, e delle palestre.
Albissola Marina: scuole chiuse.
Albisola Superiore: scuole, impianti sportivi e cimiteri chiusi.
Albenga: chiusura di tutte le scuole, impianti sportivi e cimiteri. Chiuso anche l’ufficio Sat per la distribuzione del materiale per la differenziata.
Altare: scuole chiuse.
Andora: scuole chiuse. Cimiteri e impianti comunali chiusi.
Bergeggi: scuole e biblioteca chiuse, annullate iniziative e manifestazioni pubbliche.
Borghetto Santo Spirito: chiuse scuole, Centro Anziani, Centro Ragazzi, tutte le strutture sportiva, biblioteca ed entrambi i cimiteri.
Borgio Verezzi: chiuse scuole, impianti sportivi, centro sociale, asilo, teatro, grotte e cimitero.
Cairo Montenotte: chiuse scuole e impianti.
Calizzano: scuole chiuse.
Carcare: chiuse scuole e impianti.
Cengio: chiuse scuole e impianti.
Ceriale: chiuse scuole, asili, impianti sportivi e cimiteri (ecco l’ordinanza del sindaco Luigi Romano).
Cosseria: chiuse scuole, cimitero e pontino su strada comunale di Cornareto.
Dego: scuole chiuse.
Finale Ligure: lezioni sospese. Sospensione delle attività in programma presso luoghi o strutture comunali, anche se precedentemente autorizzate, esclusa l’attività istituzionale; la sospensione di eventuali lavorazioni in alveo dei torrenti e rimozione di mezzi e materiali; la sospensione di tutte le forme di commercio su area pubblica; la chiusura al pubblico di tutte le strutture di proprietà comunale, anche se concesse a privati o associazioni, destinate a costituire naturale centro di aggregazione per la popolazione (es. parchi gioco, impianti sportivi, ludoteca, sale mostre, convegni,
auditorium, aree cimiteriali, etc); la chiusura al pubblico dei lungomare e dei moli; la chiusura al pubblico della supeficie sterrata in fregio all’asta del torrente Pora in località San Sabastiano di Perti e del guado di FinalBorgo;
Laigueglia: chiuse scuole, giardinetti e sottopassi, annullato il mercato settimanale.
Loano: scuole chiuse.
Noli: scuole chiuse, così come cimiteri e impianti sportivi.
Mallare: scuole chiuse.
Millesimo: chiuse scuole e impianti.
Murialdo: scuole chiuse.
Osiglia: scuole chiuse.
Pallare: scuole chiuse.
Pietra Ligure: sospese le attività didattiche e quelle dei centri di aggregazione giovanile, per anziani e centri sportivi.
Quiliano: chiuse scuole, impianti sportivi pubblici/privati e biblioteche; manifestazioni e mercato settimanale sospesi; chiusi parchi e giardini pubblici, cimiteri e via Tecci.
Roccavignale: scuole chiuse.
Sassello: scuole chiuse.
Spotorno: chiusi tutti e quattro i plessi scolastici.
Stella: scuole chiuse (per le strade: si terranno aperti i varchi monitorate con presidi).
Tovo San Giacomo: chiuse scuole, palestra, museo Bergallo e cimiteri tutto il giorno di venerdì. La prova di preselezione per il concorso prevista per domattina è stata rinviata a data da destinarsi.
Varazze: chiuse scuole e uffici pubblici.
Villanova d’Albenga: chiuse scuole e asili, uffici comunali, strutture pubbliche e impianti sportivi.

Aggiornamenti in corso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.