IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio De.Co. Street Food, ecco il progetto di “Digital Pr” degli alunni dell’alberghiero foto

Gli studenti conquistano il vescovo Borghetti e l'assessore regionale Mai

Alassio. Nell’ambito dell’evento dedicato allo street food dei prodotti a denominazione comunale di origine, durante il ponte di Sant’Ambrogio gli studenti dell’istituto Giancardi-Galilei-Aicardi si sono impegnati, oltre alla valorizzazione del patrimonio paesaggistico e delle sue rilevanze con due passeggiate sui sentieri di Adelasia, alla promozione dei saperi e dei sapori tipici dei borghi e delle frazioni con un progetto di social media marketing.

I giovani chef, coordinati dai docenti Antonella Annitto, Massimo Sabatino, Elena Denegri e Franco Laureri hanno sponsorizzato, chiedendo “like” e “cuoricini”, la ventre della Soms di Moglio, le biscette di Solva, le frittelle di mele degli Amici di Borgo Coscia, i gumeletti dell’Associazione Borgo Barusso, le acciughe ripiene della Fenarina, le gallette della Confraternita di Santa Caterina, i Baci di Alassio di Balzola e l’aciugotto panino ghiotto della cooperativa del Porto Luca Ferrari.

Un project work incentrato sull’uso consapevole dei social network che ha impegnato gli alunni della scuola alberghiera della “Città del Muretto”, in un’esercitazione di Digital Pr volta a promuovere on line i piatti e le ricette tipiche alassine in versione street food.

Una campagna di social media marketing svolta sulle piattaforme Instagram, YouTube e Facebook che ha visto come testimonial il vescovo Guglielmo Borghetti, l’assessore regionale all’agricoltura Stefano Mai e l’assessore alle politiche scolastiche e alle frazioni Fabio Macheda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.