IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Calice Ligure il presepe fatto a mano che racconta il paese: “Parla di noi e della nostra storia” foto

È visibile presso il bar Viola ed è composto da statuine degli anni 30-50

Più informazioni su

Calice Ligure. Non capita tutti i giorni di essere seduti al bar e, tra un caffè e l’altro, avere anche la fortuna di poter ammirare un presepe interamente fatto a mano. 

È quello che succede a Calice Ligure, all’interno del bar Viola, dove un gruppo di amici seduti al tavolo – proprio come in una vecchia canzone – durante una sera di tre anni fa decise di dare vita ad un presepe capace di riprodurre e raccontare la storia del paese. 

Nasce così, con la voglia di esaltare le tradizioni e ricordare gli usi e i costumi di un tempo, un piccolo capolavoro che coinvolge ogni giorno molti paesani. “Ogni giorno”, sì. Perché il presepe di Calice Ligure è in costante trasformazione. Così “capita spesso – come ci racconta Luca Decia, uno dei suoi ideatori – che ci siano delle novità, e se serve una scala in legno, c’è sempre qualcuno che si mette subito a disposizione per realizzarla”.

Presepe Calice Ligure

Le statuine utilizzate per la composizione, realizzate con pasta di gesso, sono tutte costruite a mano con materiali di recupero, dalle basi sino all’apice. La rappresentazione della vita del paese intorno agli anni 30, poi, aggiunge un ulteriore tocco di fascino alla bellezza dell’opera. 

Vera e propria attrazione locale, il presepe di Calice Ligure da due anni è visibile presso il bar Viola e quest’anno, rispetto allo scorso anno, presenta alcune novità. Alla composizione, infatti, si è aggiunta la piazza Cesio con l’Osteria “Du Selou” (famosa per le sue galline bollite) e il vecchio frantoio di Lenin.

Un’opera curata nei minimi dettagli, che cresce di anno in anno grazie al coinvolgimento di una comunità che, nonostante il passare del tempo, vuole continuare a custodire e valorizzare le proprie tradizioni. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.