IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 18 Eccellenza, la Pallacanestro Vado regola Crocetta all’overtime

Nel supplementare i biancorossi cambiano passo: più 12

Vado Ligure. A 48 ore dalla partita con Legnano la Pallacanestro Vado torna in campo e, nonostante la squadra debba fare a meno degli infortunati Genta e Pesce, tira fuori una partita di carattere, che vale la vittoria dopo un supplementare.

La partita non inizia molto bene per i biancorossi, che subiscono troppo a rimbalzo e arrivano sempre secondi sulle palle vaganti.

Nel secondo periodo Vado riesce finalmente a reagire, mettendo più pressione in difesa e trovando diversi contropiedi; si va così negli spogliatoi sotto di 4 punti.

Al ritorno sul parquet i vadesi continuano a mettere la grinta che serve; la partita si fa più agonistica e con una sfuriata di Adamu si impatta a quota 50.

Nell’ultimo parziale, per gli ospiti, sale in cattedra Caputo, il quale prova a lanciare la fuga decisiva; ma i pappagalli non mollano e all’ultimo minuto, con una tripla da distanza siderale di Pintus, mandano la gara all’overtime.

Nel supplementare i padroni di casa non lasciano scampo ai torinesi, in difesa stringono bene le maglie mentre in attacco Pintus e Bertolotti trovano i canestri decisivi.

La settimana prossima turno di riposo; Vado si tornerà in campo lunedì 18 novembre contro Cantù.

Il tabellino:
Azimut Pallacanestro Vado – Don Bosco Crocetta 79-67
(Parziali: 14-20; 31-35; 50-50; 65-65)
Azimut Pallacanestro Vado: Rebasti 6, Trenta, Adamu 15, Franchello, Pesce ne, Pintus 26, Lebediev 9, Da Corte, Tridondani 3, Giannone 6, Genta ne, Bertolotti 14. All. S. Imarisio, ass. M. Saltarelli e D. La Rocca, prep. G. Bossaglia.
Don Bosco Crocetta: Cuccu 9, Galluzzo 2, Caputo 14, Boeri 8, Magnocavalli 6, Salvadori ne, Pagetto 9, Gualdi 16, Zennato 3, Unia ne, Regis, Del Balzo ne. All. G. Tassone, ass. M. Luetto.
Arbitri: Tulumello (Pietra Ligure) e Mammola (Chiavari).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.