IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Teatro-canzone, mercatini natalizi, acrobazie circensi: una mescolanza di eventi nel fine settimana in provincia

Gian Piero Alloisio racconta Guccini a Borgio, "L'elisir d'amore" ad Albenga

Provincia. Conoscete i biscotti mescolanza, i dolci classici genovesi che si offrono con il tè o il latte in tante forme diverse che appunto danno loro il nome? Ebbene questo fine settimana sfornerà un vasto assortimento di IVG Eventi così variegati tra loro che saranno proprio come i tipici pasticci.

Il “cuore” sarà fatto della personalissima stima reciproca e dell’accesa passione artistica del cantautore Gian Piero Alloisio nei confronti de “Il Maestrone” Francesco Guccini, della cui collaborazione narrerà nella sua nuova “impresa” teatralmusicale a Borgio Verezzi.

Alla preparazione si aggiunga un pizzico di buffaggine (gli italianisti consentano il neologismo) derivata da “L’elisir d’amore”, fresca e frizzante opera per le cui celeberrime armonie gli orecchi più esperti dovranno accorrere ad Albenga.

L'”amalgama” la si può ottenere con gli imprevedibili numeri circensi di bravura del “Crazy Christmas Show” di Mister David and The Family Dem, grazie ai quali Massimino fa il suo debutto nella “fabbrica” degli IVG Eventi.

Gian Piero Alloisio musicista

Sabato 16 novembre a Borgio Verezzi Gian Piero Alloisio racconterà “Il Maestrone – I miei anni con Francesco Guccini” nel suo nuovo spettacolo di teatro canzone.

Nel dicembre 2018 “Il Maestrone” (così i suoi musicisti chiamano Guccini) ha debuttato con successo al Teatro della Tosse di Genova e da lì il progetto arriva ora a Borgio Verezzi. Dall’altezza non solo artistica ma anche fisica del “Maestrone” Alloisio prova a dare un’occhiata alla nostra storia passata e presente e lo fa con parole, musica e la sua immancabile chitarra.

Questo progetto nasce da una collaborazione artistica e un’amicizia: fra il 1976 e il 1981 Alloisio ha lavorato a stretto contatto con Francesco Guccini, è stato frontman dell’Assemblea Musicale Teatrale, il gruppo che apriva i suoi affollatissimi concerti, ed ha scritto canzoni che il cantautore bolognese ha poi interpretato, come “Venezia” e “Dovevo fare del cinema”, e scritte insieme “Gulliver” e “Poveri bimbi di Milano”. Da parte sua Guccini ha scritto canzoni per Gian Piero Alloisio (“Lager”, “Bisanzio”, “Parole”) ed è stato suo editore musicale, discografico e produttore.

Albenga. Sarà in costume, in forma completa e accompagnata al pianoforte dalla talentuosa Michela Forgione la fresca rappresentazione de “L’elisir d’amore” che andrà in scena sabato 16 novembre per la regia del tenore rossiniano genovese Ugo Benelli.

A preparare i cantanti ai rispettivi ruoli è il vocal coach e critico musicale Ezio Deovich, che dell’opera lirica e del belcanto ha fatto la propria “mission” grazie ad una preparazione e una sensibilità musicale oggi rari. La direzione artistica è del soprano Anna Maria Ottazzi, che unisce all’attività di cantante lirica l’insegnamento del canto lirico e moderno e l’organizzazione di eventi e rassegne musicali.

L’opera è divertente e frizzante: vi si narra del malcapitato giovane Nemorino che, per conquistare la sua bella Adina, che non lo considera neppure di striscio (almeno apparentemente…), si lascia turlupinare da un ciarlatano, il “dottor” Dulcamara, che gli vende un potente elisir d’amore dalle fantomatiche proprietà magiche… in realtà un semplice vino con tutti gli equivoci e le situazioni buffe del caso.

Mister David and The Family Dem

Massimino. Sabato 16 e domenica 17 novembre s’inaugura l’appuntamento con il circo al Bosco di Babbo Natale con la compagnia Mister David and The Family Dem, che porterà in scena il “Crazy Christmas Show”, diretto da Mister David, che fa sognare, ridere ed emozionare un pubblico di tutte le età grazie a performance mozzafiato e divertenti.

Protagonista dello show è il vulcanico Mister David, il ring master, l’imbonitore, il filo conduttore dello spettacolo. La stampa lo definisce l’”Harry Houdini del circo”: in scena porta equilibrismo estremo ma anche illusionismo e giocoleria.

Al suo fianco Elena Timpanaro, acrobata aerea, performer ai tessuti esibitasi all’interno della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Completa il cast il russo Oleg Murzintsev, meglio conosciuto come Murzik, nato nella lontanissima isola di Sakalin, di fronte al Giappone, resistendo ad inverni a 30 gradi sotto zero.

Caverna Arene Candide Finale Ligure visite guidate

La Caverna delle Arene Candide di Finale Ligure, sito di riferimento per la Preistoria del Mediterraneo occidentale, è visitabile sabato 16 novembre sotto la guida degli studiosi del Museo Archeologico del Finale per scoprirne storia, curiosità e segreti vedendo gli scavi e con la possibilità di toccare riproduzioni di antichi reperti.

Attraverso un percorso che permette di effettuare un viaggio indietro nel tempo da oggi fino a circa 30mila anni fa si possono ripercorrere le avvincenti ricerche condotte in oltre 150 anni all’interno della grotta.

L’interesse suscitato da questo sito deriva dal fatto che al suo interno si conserva una sequenza praticamente ininterrotta di sedimenti che contengono imponenti tracce della frequentazione umana tra il Paleolitico superiore e l’età bizantina. Si tratta della più articolata e completa stratigrafia archeologica del Mediterraneo in un contesto ambientale di giacitura estremamente favorevole alla buona conservazione dei reperti.

mercatino palline albero di natale

Sabato 16 e domenica 17 novembre a Tovo San Giacomo la Pro Loco propone i mitici e tradizionali Mercatini di Natale con il patrocinio del Comune e in collaborazione con la Polisportiva del Finale.

In particolare sabato dalle ore 15 il tutto sarà accompagnato da strepitose caldarroste e dagli immancabili focaccini e panini con salsiccia.

E se piove? “Niente paura: saremo al coperto – rispondono gli organizzatori – Vi aspettiamo numerosi!”.

Raduno di Pesca calamaro e cefalopodi Varazze

Sabato 16 novembre a Varazze si terrà il XVIII Raduno di Pesca al calamaro e cefalopodi con in palio il Trofeo “‘A Totanassa”, manifestazione ludico amatoriale organizzata dal Gruppo Pesca dalla Barca con il patrocinio dell’Assessorato comunale allo Sport e la collaborazione di Lega Navale Italiana, Cooperativa Pescatori e Comitato “Lanzarotto Malocello”.

L’appuntamento è fissato per le ore 16:15 davanti al fanale verde della diga di sottoflutto, la partenza alle ore 16:30, il rientro alle ore 19:15, la consegna pescato entro le ore 19:30. In caso di condizioni meteo avverse il raduno sarà recuperato il sabato successivo, tempo e mare permettendo.

La premiazione si terrà alle ore 11 del giorno successivo a quello in cui si sarà effettivamente svolto il raduno, condizioni meteo permettendo, seguita da un’eccellente frittura per tutti i partecipanti, preparata con tanta passione e incondizionato affetto dagli chef e dai bravi aiutanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.