Situazione difficile

Strade allagate e chiuse, oltre 20mm di pioggia in un’ora: Albenga nella morsa del maltempo

Chiuse Sp39, via del Cristo, via Collodi e viale Che Guevara. Smottamenti a Cenesi

Albenga. Oltre 20mm di pioggia caduti in un’ora e la piana albenganese è andata letteralmente sott’acqua. Tanti gli accessi e le arterie stradali chiusi al passaggio pedonale e veicolare.

Sono state interdette, per ora: La Sp39, via del Cristo, via Collodi e viale Che Guevara oltre al sottopasso della stazione che collega i due viali principali, Martiri e Italia.

Si segnalano gravi allagamenti anche nella zona di Regione Torresi, nel popoloso quartiere di Vadino e a San Fedele e Lusignano.

Cantonieri e Sca stanno intervenendo e lavorando senza sosta per apertura e stasamento della acque bianche in regione Carenda.

A proposito di Carenda, il rio, così come gli altri sul territorio, al momento sono monitorati e risultano sotto controllo. Portata morbida per il Centa che, man mano che passano i minuti, si sta per “alzando” sempre di più.

Vigili del fuoco e cantonieri sono stati chiamati per un intervento urgente a Cenesi, a causa di un presunto smottamento.

leggi anche
Allerta meteo rossa 23 novembre nel savonese
La situazione
Allerta rossa LIVE: frana sulla Sp28bis – riaperti i ponti a Savona – cala li livello del Centa
urbe strada
Si comincia
Chiusa per frana la Sp40 a Urbe. Il consigliere provinciale Isella: “Sarà giornata critica”
Generica
Impressionante
Provincia flagellata dal maltempo: mare, fiumi e corsi d’acqua fanno davvero paura
Allerta rossa 23 novembre
Quadro
Pioggia incessante, ma il savonese tiene: viabilità stradale e ferroviaria difficile ma regolare
Generica
Si prosegue
ALLERTA ROSSA PROLUNGATA sul savonese
Generica
La situazione
Allerta rossa LIVE: il savonese è in ginocchio, 100mm nella notte – frana a Marmorassi, famiglie isolate – persone evacuate ad Albisola
Allerta meteo rossa 23 novembre nel savonese
Un anno fa
23 novembre 2019, l’allerta rossa che devastò la Liguria

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.