IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: cominciato il campionato, massimo equilibrio già dal via risultati

La Serie D è cominciata: i campionati di volley maschile sono ora al completo e lo spettacolo è assicurato. Ben tre i tie break nel primo turno.

Savona. Con metà novembre è iniziato anche il campionato di Serie D della pallavolo maschile ligure. Nove team nel girone unico: ogni giornata avrà quindi una squadra a riposo. Il primo “salto” è toccato alla Serrafrutta Alassio volley.

Primo turno strano, a ribadire un notevole equilibrio nel campionato. Delle quattro gare, ben tre si sono chiuse al tie break. L’unica vittoria da tre punti è stata quella del Cus Genova, che ha piegato la Volare volley. In casa i ragazzi di Fernando Mancini sono parsi difficili da fermare, con tre det quasi dominati.

Vince in casa, ma al quinto set, la Colombo Genova. Il team allenato da Lorenzo Bottaro si è portato due volte in vantaggio, ma ha dovuto faticare anche al tie break. Il Maremola volley di capitan Robutti, infatti, non ha mai ceduto. Il primo set si è chiuso 29-27 e il Maremola ha sempre conquistato almeno 23 punti.

Ci sono poi state due vittorie in trasferta. A Rapallo la Grafiche Amadeo Sanremo ha prevalso sulla Adpsm2013. Capitan Gazzera e compagni hanno rimontato il vantaggio di due set del team di casa, prima di aggiudicarsi il tie break per 15-9. A Chiavari, invece, ha vinto il Volley Imperia: la 3 Stelle villaggio di coach Varacchi ha rimontato da 0-2 a 2-2, prima di cedere nel set decisivo il match.

La prima della Serie D ha quindi mostrato un campionato che potrebbe essere molto equilibrato. Ben sei team hanno chiuso il primo turno con il massimo equilibrio possibile. La corsa alla Serie C è appena cominciata, dopotutto, e lo spettacolo è garantito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.