IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria girone B: Vadese a 9 punti, la insegue un terzetto risultati

Prima vittoria per Rocchettese e Pallare, in una giornata senza pareggi

Vado Ligure. Si è disputata domenica 3 novembre la terza giornata del girone B di Seconda Categoria. Un turno che non ha registrato pareggi.

Si conferma solitaria in vetta la Vadese, che pare avere i mezzi e le intenzioni per andare già in fuga. Gli azzurrogranata hanno conquistato la terza vittoria in tre gare battendo 2 a 0 il Priamar. Per la formazione allenata da Tony Saltarelli, però, è stato tutt’altro che semplice: ha sbloccato il risultato solamente pochi minuti prima dello scadere con il gol di Giacchino, raddoppiando poco dopo con Macagno (nella foto).

Un terzetto condivide la seconda posizione: Calizzano, Mallare e Plodio. I giallorossi di mister Alessio Ponte hanno liquidato la Nolese con un netto 4-0, frutto delle reti di Persano e Michele Bianco nel primo tempo, Buscaglia e Fazzari nel secondo.

I rossoblù condotti da Massimiliano Ghione hanno fatto bottino pieno sul campo del Sassello, imponendosi per 2 a 0. Un risultato frutto di un micidiale uno-due nelle prime fasi di gioco, firmato da Antonio Gennarelli e Brahi, cui i biancoblù non hanno saputo replicare.

La seconda vittoria del Plodio è arrivata al termine di un’accesa sfida a tinte biancoblù con il Dego, nella quale la formazione di mister Dario Roso ha prevalso per 3-2. Ospiti in vantaggio con il gol di Reverdito; Spinardi ha ristabilito la parità. Nella ripresa una doppietta di Horma ha lanciato il Plodio verso il successo; la rete di Guastamacchia non è bastata a riaprire la partita.

Ancora imbattuta la Rocchettese, che dopo due pareggi ha festeggiato il primo acuto. I rossoblù hanno regolato per 2 a 1 la Santa Cecilia, grazie ad una doppietta di Lanteri. Per gli albissolesi temporaneo pareggio ad opera di Ormenisan.

Così com’era accaduto nella gara di andata di Coppa Liguria, Murialdo-Pallare è stata una gara all’insegna del gol. Questa volta se ne sono contati otto; ha avuto la meglio la squadra di mister Gian Marco Albesano per 5 a 3. Ai locali non sono bastate le reti di Oddone, Nichiforel e Santero, dato che i biancoblù hanno indirizzato ben presto l’incontro su binari loro favorevoli portandosi sul 4 a 0 con le segnature di Morando, Abbaldo, Vigliero e Garbarino e poi sul 5 a 1 con il gol di Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.