IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria girone A: un Borgio Verezzi da applausi infligge la prima sconfitta all’Oneglia risultati

Ringrazia l'Academy Albissola, che vince in trasferta e raggiunge gli imperiesi in vetta insieme ad Atletico Argentina e Virtus Sanremo

Borgio Verezzi. Il primo tentativo di fuga, nel girone A di Seconda Categoria, è stato rintuzzato. Merito del Borgio Verezzi che, tre giorni dopo il successo per 2-0 sulla Villanovese, si è ripetuto, battendo con identico risultato il ben più quotato Oneglia.

Gli imperiesi, che in Coppa Liguria avevano pareggiato 2-2 all’andata e vinto 3 a 0 al ritorno sui rossoblù, si sono presentati a punteggio pieno sul campo di via Valle e ne sono usciti con la prima sconfitta stagionale.

L’incontro vede i padroni di casa disputare un primo tempo perfetto per intensità e qualità di gioco. Al 12° da una splendida azione in linea iniziata da Gentile, rifinita da Ottina e conclusa da Pirrotta il Borgio passa in vantaggio. Al 18° Gentile fugge via in velocità e viene atterrato in area da Quaglia per il rigore che Fornari trasforma spiazzando Amoretti. L’Oneglia non riesce a reagire e al 32° Gentile lanciato da Pirrotta cerca il destro ad incrociare che trova l’attenta respinta di Amoretti. Nella ripresa la gara si fa equilibrata ma la squadra allenata da Simone Rattalino fa buona guardia rischiando solamente a 10′ dalla fine quando Bella colpisce due pali nella stessa azione.

L’Oneglia viene raggiunto in vetta a quota 9 punti da Atletico Argentina, Academy Albissola e Virtus Sanremo. Quest’ultima si è imposta per 3 a 2 ad Albenga sulla San Filippo Neri nella partita giocata al Riva nel tardo pomeriggio di domenica. Ospiti avanti per primi con Ochisor, cui ha risposto Giampà poco prima dell’intervallo. Nel secondo tempo Mattia Ambesi ed Infante hanno portato la Virtus sul doppio vantaggio; il rigore trasformato da Munì non è bastato ai giallorossi per evitare la seconda sconfitta in campionato.

Il terzo successo dell’Academy Albissola è arrivato con un netto 4 a 1 in casa del San Bartolomeo Cervo. Il primo tempo è terminato 1 a 0 per i biancazzurri, grazie ad un gol a freddo di Rossello. Nella seconda metà di gara Carpita ha raddoppiato; la rete di Roberto Iannolo ha permesso ai locali di accorciare, ma gli albissolesi hanno messo al sicuro il risultato con i centri di Rossello e Ferrigno.

Tris di vittorie anche per l’Atletico Argentina, che ha battuto a domicilio il Riva Ligure per 4 a 2. I rossoneri hanno chiuso il primo tempo sul doppio vantaggio, con le reti di Eulogio e Basso. Nel primo quarto d’ora della ripresa una doppietta di Vecchiotti ha assicurato i 3 punti agli armesi; nel finale di gara gli amaranto hanno reso meno pesante il passivo con i gol di Filardo ed Amoretti.

La Villanovese è tornata battuta per 4-1 dalla trasferta sul campo della Carlin’s Boys “B”. Gli arancioblù hanno condotto per quasi mezz’ora, grazie ad un gol siglato da Baldoino nelle battute conclusive del primo tempo. Il finale di gara, però, è stato di marca matuziana: Zanetti ha pareggiato, poi le reti di Prette, Capodanno e Chiavaroli hanno consegnato il successo ai padroni di casa.

A Diano Marina il Cervo ha centrato il secondo successo stagionale, battendo 3-0 il Santo Stefano. Le reti sono state siglate da Balbo nel primo tempo, Tinkiano e Labricciosa nel secondo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.