IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio Verezzi bello di notte: 4-1 alla Carlin’s Boys “B” con un secondo tempo da applausi risultati

Sotto a metà gara, i rossoblù ribaltano il risultato con un autogol provocato da Tassisto e le splendide reti di Bertozzi e Patitucci. Chiude i conti Battistini

Pietra Ligure. Il Borgio Verezzi, che si è rilanciato in classifica grazie alle prime due vittorie, ottenute ai danni della Villanovese e dell’ambiziosa Oneglia, prova a dare continuità alla sua serie positiva. I rossoblù. al De Vincenzi di Pietra Ligure, nel match che chiude la quinta giornata, ospitano la Carlin’s Boys “B”, formazione che nei due precedenti impegni fuori casa ha sempre perso.

La cronaca. Simone Rattalino schiera Cavallero, Lavato, Tassisto, Patitucci (cap.), Allisiardi, Rosati, Giglio, Iannuzzi, Gentile, Fornari, Bertozzi.

Riserve Dalla Pria, Battistini, Bigaglia, Pirrotta, Santanelli, Cela, Frione.

Mauro Morano risponde con Laura, Morbidelli, Pavone, Soscara (cap.), Sajetto, Marenco, Bellavista, De Nicola, Zanetti, Sabre, Canton.

A disposizione Carbone, Politi, Bongiovanni, Ferreri, Ma. Morano, L. Morano, Capodanno.

L’arbitro è Mehmet Akif Karal della sezione di Imperia.

Si inizia poco dopo le 17,30, sotto i riflettori.

Borgio con Cavallero in porta; in difesa da destra Lavato, Allisiardi, Rosati, Tassisto; a centrocampo Giglio, Iannuzzi, Patitucci, Bertozzi; Gentile e Fornari coppia d’attacco.

Matuziani con Laura tra i pali; Morbidelli, Sajetto, Soscara, Pavone sulla linea difensiva; Marenco davanti alla difesa con Bellavista e De Nicola a centrocampo; Sabre e Canton a sostegno di Zanetti punta centrale.

Al 2° il Borgio guadagna un angolo, nulla di fatto.

Al 5° Giglio imbecca Fornari nel semicerchio dell’area: il numero 10 stoppa, si gira e conclude, a lato.

Al 9° Laura sventa in tuffo un cross dalla sinistra di Tassisto.

Al 10° punizione per i locali, il sinistro di Bertozzi è alto.

I rossoblù fanno la partita, premendo con decisione. I sanremesi agiscono in ripartenza.

Al 12° Cavallero deve uscire dall’area coi piedi per anticipare Sabre, poi nonostante un rimpallo sfavorevole sventa il pericolo.

Al 20° Canton vince un contrasto sulla sinistra, cross teso in mezzo per Sabre sul secondo palo ma Tassisto nell’area piccola scaraventa la palla sopra la traversa.

Punizione dai venti metri per la Carlin’s, De Nicola cerca la precisione, palla deviata in angolo dalla barriera.

Al 24° punizione messa in mezzo da Patitucci, Soscara respinge e poi anticipa Fornari che va a terra, tutto regolare.

Al 26° punizione ai trenta metri per gli ospiti; l’esecuzione di Zanetti è da dimenticare. Al 28° destro di Soscara dalla distanza, sul fondo. Stessa sorte per un tiro pretenzioso di Zanetti. Fase favorevole agli ospiti.

Al 30° cross da sinistra di Morbidelli, Zanetti non ci arriva per un soffio e Cavallero blocca.

Gli ospiti insistono, palla in area per Canton che va a terra dopo un contatto con Allisiardi. Ammonito il numero 5 e calcio di rigore.

Lo calcia Sabre che spiazza Cavallero. Al 31° Carlin’s Boys “B” in vantaggio 0 a 1.

La reazione dei locali è immediata. Rovesciata in area di Fornari, respinge Soscara.

Al 36° Borgio vicino al pari: Gentile serve sulla sinistra Fornari che gli restituisce un cross sul quale Gentile calcia al volo, alto di poco.

Al 40° Cavallero blocca una conclusione da fuori di Zanetti.

Al 47° punizione calciata in area da Patitucci, ma Soscara è un muro.

Dopo 4 minuti di recupero, concessi perché per due volte un giocatore ospite resta a terra, si va al riposo. A metà partita la Carlin’s Boys “B” conduce 1 a 0.

Secondo tempo. Nel Borgio Verezzi in campo Pirrotta e Cela, fuori Giglio e Iannuzzi.

Dopo 30″ Cela serve un pallone a Gentile che tutto solo davanti al portiere viene fermato per fuorigioco.

Al 5° Cela con determinazione conquista un fallo. Rattalino chiede a gran voce l’ammonizione di Sajetto e viene accontentato. Punizione, destro di Fornari: blocca Laura.

Al 9° azione insistita del Borgio, Tassisto dalla sinistra crossa per Cela che nell’area piccola si avvita e colpisce di testa: alto di un soffio.

All’11° primo cambio tra gli ospiti: Bongiovanni per Pavone.

Punizione dalla destra, Tassisto mette un pallone teso in area e Soscara devia nella propria porta sorprendendo l’incolpevole Laura. Al 12° risultato di 1 a 1.

Al 13° ammonito Bongiovanni e c’è il giallo anche per l’allenatore ospite.

Al 14° Cavallaro in uscita con una mano si oppone a Canton.

Al 17° Fornari aggancia un pallone in area, si volta e col sinistro chiama Laura alla parata a terra. Borgesi ritemprati dal pari.

Al 18° entra Mattia Morano al posto di Sabre.

Al 19° palla messa in area dalla destra, Bertozzi davanti alla porta non riesce a coordinarsi per il tiro e devia come può, poi gli ospiti mandano in corner. Conclude Patitucci, facile la presa di Laura.

Al 20° palla sulla sinistra per Bertozzi che con un gran sinistro ad incrociare di controbalzo batte il portiere. 2 a 1.

Nell’esultanza il numero 11 si toglie la maglia e viene ammonito.

Borgio padrone del campo. Al 23° Patitucci riceve ai venticinque metri, non ci pensa due volte e fa partire un tiro imprendibile per Laura. 3 a 1.

Al 26° botta dalla sinistra di Fornari, Laura respinge poi Cela la mette dentro, ma era in offside.

I rossoblù non si limitano a gestire il vantaggio ma continuano a fare il gioco.

Al 33° Santanelli sostituisce Gentile. Al 35° Rattalino dà spazio a Bigaglia, esce Rosati. Nella Carlin’s in campo Carbone e Capodanno, fuori Morbidelli e Sajetto.

Al 38° Cavallero alza in angolo una stoccata dal limite di Zanetti.

Al 42° prima Cela e poi Patitucci vanno al tiro in piena area, Laura si oppone ad entrambi.

Al 43° entra Battistini, esce Bertozzi. Un minuto dopo dentro Ferreri per Bellavista.

Ci prova ancora Patitucci, debole. Al 45° ammonito Canton. Si recuperano tre minuti.

Al 48° lancio dalla sinistra di Tassisto, Marenco buca il rinvio e Battistini può calciare in rete per il 4 a 1.

Finisce 4 a 1 per il Borgio Verezzi che può esultare per la terza vittoria consecutiva, che lo proietta al terzo posto solitario in classifica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.