IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, iniziative pre-natalizie con Fabio Incorvaia, i supereroi della Pediatria e un banchetto solidale

Sabato 23 novembre dalle 9 alle 18 è possibile partecipare all'evento solidale

Più informazioni su

Savona. Sabato 23 novembre sarà allestito un banchetto pre-natalizio presso lo spazio per il volontariato della Galleria Commerciale Il Gabbiano di Savona, piano terra (vicino a Carpisa).

“Insieme a noi, ad accogliervi dalle 15 ci saranno, insieme ai nostri bimbi, anche i Supereroi della nostra Pediatria ospedaliera ed il 7 volte campione del mondo di Jet sky, Fabio Incorvaia che, insieme a tutto il suo meraviglioso entourage, ci ha catapultato questa estate in tutte le tappe provinciali del suo progetto di Jet sky teraphy rivolto ai nostri bimbi e ragazzi” raccontano dall’associazione Seconda stella a destra Onlus.

“Tutti insieme, per la prima volta, allo scopo di sostenerci nella raccolta fondi natalizia e portare avanti, con maggiore forza, tutti i progetti che abbiamo nuovamente avviato per i bambini con disabilità e le loro famiglie. Tra questi: Il ‘Vaso dei suoni’, il progetto di ‘danza inclusiva’, ‘un cavallo per amico, dedicato a Marta’, più altre attività, come i laboratori creativi di Cromoterapia rivolti a tutti e a tutte le età, che, finalmente, da gennaio 2020 potremmo realizzare presso la nostra sede, nella Casa del Volontariato di Savona” proseguono.

“Otre a questi sopracitati progetti, riprenderanno i ‘Laboratori inclusi di Attacchi d’arte’, avvieremo le ‘Letture ad alta voce’ a tema per bambini e siamo in attesa di ricevere le ufficiali autorizzazioni da Asl2 e Comune per avviare il primo inderogabile ‘Sportello di Sostegno e Orientamento per Neogenitori di figli con patologie alla nascita o acquisite'”.

Sul banchetto solidale, dalle 9 alle 18, è possibile trovare le “pigottine fatte da alcune delle nostre mamme, le nostre Cuspidi di boules di cioccolato al latte con crema di Bayles e le cartoline solidali della nostra associazione. Certi che, grazie all’aiuto di tutti, si possa davvero trascorrere un Natale meno egoistico e più concentrato sul donare qualcosa per aiutare altri”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.