IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, ancora polemica sul mercato settimanale: “Costretti a spostare le auto anche quando non ci sono ambulanti e commercianti” foto

Ancora una protesta del comitato civico per lo spostamento del mercato

Più informazioni su

Savona. Lo spostamento del mercato settimanale a Savona torna al centro delle polemiche.

Dopo le proteste e lamentele successive all’inizio della nuova location e alla proroga che era stata concessa questa estate, ecco arrivare altri mugugni da parte dei savonesi, residenti e commercianti della zona del centro cittadino: “Costretti a spostare le auto anche quando non ci sono ambulanti e commercianti” affermano, con riferimento alla giornata odierna caratterizzata dal maltempo, con pioggia e vento che hanno scoraggiato la presenza degli operatori.

La battaglia condotta da residenti ed esercenti delle vie centrali interessate ha portato alla raccolta di oltre 300 firme, già depositate in Comune con la richiesta di un nuovo cambio di location del mercato settimanale.

Nel mirino il blocco delle strade e delle vie centrali, come via Montenotte, via Guidobono o via Verzellino: “Oggi non c’è nessuno (vedi foto) eppure Savona è bloccata, con le consuete criticità su parcheggi e mobilità” aggiungono gli abitanti.

mercato settimanale savona

“Avevamo già proposto di spostare il mercato nella zona del Prolungamento. Ci avevano risposto che in parte è area demaniale, tuttavia crediamo si possano trovare soluzioni…” hanno ribadito i residenti savonesi del centro, ricordando ancora una volta l’esempio di Vado Ligure dove il mercato viene svolto sul lungomare.

“Abbiamo consegnato la petizione in Comune con la raccolta firme, esponendo in maniera chiara e dettagliata tutte le problematiche: ora ci aspettiamo una risposta da parte dell’amministrazione comunale, auspicando che possano arrivare soluzioni per gli abitanti e i loro disagi, oltre che per i commercianti e i negozi delle vie centrali danneggiati da questa situazione” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da montenotte

    All’inizio poteva essere un buon esperimento, ma credo che non abbia funzionato e quindi bisogna rivedere il progetto del Mercato del Lunedì. Il Prolungamento mi pare una soluzione da provare. I residenti hanno diritto a posteggiare la loro auto senza doverla spostare ogni lunedì. Ritengo che il mercato vada fatto il più possibile nelle “zone Pedonali”. Lo impone la scarsità dei posteggi e la eliminazione di oltre 100 stalli per il Cantiere ex San Paolo.