IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, al via l’iniziativa per la sensibilizzazione alla guida degli autotrasportatori fotogallery

L'iniziativa è una collaborazione tra Polizia di Stato, l'Inail, il comune di Savona e il liceo artistico Martini

Più informazioni su

Savona. Oggi, dalle 9 alle 13, i responsabili dell’Istituto assicurativo contro gli infortuni sul lavoro, direzione territoriale di Savona e Imperia, funzionari della Polizia Stradale, studenti del Liceo Artistico — Chiabrera di Savona, con la collaborazione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, saranno impegnati presso il varco portuale nel distribuire agli autotrasportatori i volantini di Trasporto a casa la sicurezza.

Savona, trasporto a casa la sicurezza: scuole, Inail, Polizia di Stato insieme

Tradotti in quattro lingue (italiano, francese, inglese e tedesco), gli opuscoli contengono nozioni e regole di guida da rispettare per prevenire incidenti stradali (tra cui le indicazioni delle ore di guida e riposo) e posture corrette per limitare disturbi e patologie a carico della colonna vertebrale dell’apparato muscolo-scheletrico, oltre a indicazioni sulle procedure da seguire in caso di infortunio o malattia professionale.

I volantini sono il risultato della creatività degli studenti del Liceo Artistico Chiabrera di Savona che hanno realizzato l’immagine sulla copertina, che per originalità e impatto visivo e‘ un messaggio di immediata comprensione.

“L’attività promozionale in programma oggi giunge a conclusione della settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro — è il commento di Enrico Lanzone, direttore della sede INAIL di Savona E Imperia — che ci ha visti in prima linea in provincia per promuovere la sicurezza sul lavoro con iniziative che hanno coinvolto i più diversi target: dalla scuola, agli agricoltori, alle aziende, alle figure sensibili del sistema sicurezza (RLS, RSPP. . .)”.

“L’attività in programma oggi vuole essere un tributo all’importanza che, come Istituto assicurativo, attribuiamo alla sicurezza sulle strade, e, in modo peculiare, agli autotrasportatori, in quanto categoria esposta particolarmente al rischio e alle conseguenze gravi e invalidanti degli infortuni sul lavoro” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.