IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rubavano nelle auto, catturati dai carabinieri dopo una lunga “caccia al ladro” fotogallery

La banda si spostava anche di molti chilometri, l'operazione dei carabinieri di Albenga e Alassio è durata tutta la notte

Garlenda. Questa notte a Garlenda i carabinieri di Albenga e Alassio hanno arrestato in flagranza 3 persone, 2 albanesi e un romeno, autori di numerosissimi furti commessi tra Albenga, Ortovero e Garlenda. La banda ha colpito circa 20 autovetture dalle quali, dopo aver rotto i vetri o divelto le porte, hanno rubato gli oggetti custoditi al loro interno.

Tutti è iniziato ieri sera. Dopo aver ricevuto alcune segnalazioni al 112 i carabinieri di Albenga e Alassio si sono messi sulle tracce della banda sia con le pattuglie del pronto intervento sia con personale in borghese che ha iniziato un lungo servizio di pedinamento e controllo. Contestualmente una squadra addetta ai rilievi tecnici effettuava i sopralluoghi dei veicoli per trovare tracce utili ed un’altra esaminava i filmati di tutti i sistemi di video sorveglianza dei comuni. Una caccia al ladro durata tutta la notte. I 3 infatti dopo ogni colpo si spostavano rapidamente anche di molti chilometri tra la costa e l’entroterra.

Messi insieme tutti gli elementi i militari sono riusciti a circoscrivere la zona dove avrebbero potuto colpire, nel comune di Garlenda, e si sono appostati. Dopo circa mezz’ora la banda è arrivata a bordo di una Fiat Panda. Appena sono scesi e si sono avvicinati ad una autovettura i militari sono sbucati fuori dal nulla e li hanno bloccati, sorprendendoli, ed impedendo loro qualsiasi possibilità di fuga.

I tre, dopo le formalità di rito sono stati condotti in carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La perquisizione dell’autovettura ha permesso di rinvenire moltissima refurtiva che nella mattinata, previo riconoscimento, è in via di restituzione alle vittime. I militari invitano quindi “coloro che abbiano subito tra ieri sera e stanotte furti sulle autovetture a recarsi al Comando Carabinieri di Albenga per l’eventuale restituzione degli oggetti e valori di proprietà”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.