Grave

Rottura di una condotta dell’acquedotto: Alassio e Laigueglia forse all’asciutto per tutta la notte

Intorno alle 8 di questa sera l'erogazione sarà interrotta al fine di consentire ai tecnici di Sca srl di effettuare la riparazione

acquedotto sca tubazione perdita alassio
Foto d'archivio

Agg. ore 8.00: l’intervento è stato completato intorno alle 4.15, tra le 9 e le 10 il ritorno alla normalità.

Alassio/Laigueglia. Avrà ripercussioni anche sulla vicina Laigueglia la rottura della condotta dell’acquedotto di Alassio avvenuta questo pomeriggio in via Vigo.

Come annunciato da Marco Melgrati sulla sua pagina Facebook, intorno alle 8 di questa sera l’erogazione sarà interrotta in tutta la città al fine di consentire ai tecnici di Sca srl di effettuare l’intervento di sistemazione della condotta.

La condotta guasta (che pare non sia semplicemente “rotta” ma sia letteralmente “esplosa”) è una condotta da “300” e cioè di una delle principali: rifornisce di acqua Alassio e Laigueglia.

Perciò a restare all’asciutto saranno non soltanto gli abitanti della città del Muretto, ma anche quelli del vicino borgo.

Il sindaco, Roberto Sasso Del Verme, avverte i suoi concittadini: “I tecnici sono già al lavoro ma si prevedono tempi lunghi, sicuramente nel migliore delle ipotesi i lavori proseguiranno sino a domani mattina”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.