IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raddoppio ferroviario e grandi opere, il programma dell’attesa visita del sottosegretario Margiotta foto

Incontri nel ponente ligure con al centro gli interventi per il territorio ligure e savonese

Ponente. E’ stato definito il programma dell’attesa visita del sottosegretario al MIT Sen. Salvatore Margiotta, che sarà nel ponente ligure nella giornata di lunedì prossimo, 25 novembre.

Il sottosegretario arriverà a Ventimiglia tra le 11.15 – 11.30. La visita inizierà con un sopralluogo nel Parco Roja – RFI dove incontrerà amministratori, sindacati e associazioni industriali.

Successivamente incontrerà una rappresentanza dei lavoratori transfrontalieri.

Alle 12.30 si svolgerà un incontro con sindaci e amministratori sui temi infrastrutturali quali Aurelia bis e autostrada.

Dalle 15.00 alle 16.30 il sottosegretario Margiotta sarà ad Albenga nella sala consiliare, dove incontrerà sindaci e amministratori sul tema raddoppio ferroviario Andora-Finale Ligure. Un appuntamento particolarmente importante in quanto l’opera è stata finalmente inserita nel Contratto di Programma RFI per gli anni 2018/2019 e l’iter di realizzazione potrà quindi essere avviato.

Infine, a margine della tappa albenganese, il sottosegretario Margiotta incontrerà il console della CULP savonese Panigo in riferimento alla piattaforma Maersk di Vado Ligure, con al centro gli interventi e le infrastrutture collegate ed altre tematiche legate allo sviluppo del comprensorio portuale savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.