IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano, Donovan Ganci è il nuovo sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi

Lo scorso anno era vicesindaco, quest'anno il suo vice sarà Valentina Briano

Quiliano. Sabato 16 novembre nella Sala Giunta di Quiliano, alla presenza del sindaco Nicola Isetta, ha avuto luogo la cerimonia di investitura del nuovo sindaco dei ragazzi di Quiliano, Donovan Ganci.

Il neo sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi è stato lo scorso anno vicesindaco e ha maturato una positiva esperienza che lo ha indotto a proseguire questo impegno.

Il suo vice è Valentina Briano mentre gli altri 12 ragazzi che compongono il consiglio sono Vittoria Ponzio, Mark Marsella, Martina Zecchin, Hiba Boutalib, Matteo Ghiglino, Asia Tobia, Melissa Zirano, Dario Deceglie, Simone Tentori, Marta Ghiglione, Nicole Canu, Alessia Cortesi.

I ragazzi, che avevano già dimostrato il loro impegno ed il loro entusiasmo nel corso della seduta di insediamento dello scorso ottobre, hanno avviato una prima iniziativa su invito del Comitato UNICEF di Genova. In occasione del 30° Anniversario della Convenzione ONU dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (approvata il 20 Novembre 1989 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite), è stata infatti sottoscritta dal sindaco di Quiliano una Dichiarazione d’Impegno per costruire una città amica dei bambini.

Nella prima seduta i consiglieri hanno inoltre deciso all’unanimità di coinvolgere come ospiti alle riunioni anche i candidati non eletti, questo per arricchire la partecipazione e le iniziative.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.