IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione, prova convincente della Fortitudo Savona: col Sanremo arriva la prima vittoria risultati

La formazione allenata da Barbero e Alessi ha riscattato la sconfitta dell'esordio, imponendosi con 33 punti di scarto

Savona. Rotonda vittoria per la Fortitudo Pallacanestro Savona nella seconda giornata del campionato di Promozione ligure girona A.

Al palazzetto di corso Tardy Benech, venerdì 8 novembre, arriva il BVC Sanremo di coach Sandel, vittorioso nella prima giornata contro il Ventimiglia di ben 30 lunghezze.

I biancoblù padroni di casa partono subito a mille, tanta è la voglia di rifarsi dalla brutta sconfitta all’esordio a Ceriale, trascinati da ottime percentuali realizzative ed un’attenzione difensiva sulle palle vaganti che permette tantissimi contropiedi ed azioni in superiorità numerica. I savonesi mettono a segno un parziale subito importante, arrivando ad un vantaggio di 15-20 punti che persisterà praticamente per tutti i quaranta minuti.

Il Sanremo è una squadra molto giovane; ha provato, alternando difesa uomo e zona, a contrastare la serata positiva della Fortitudo senza mai a riuscire a trovare valide soluzioni, fatta eccezione per il terzo quarto, vinto di 3 punti.

Il risultato finale vede la Fortitudo imporsi per 92-59. Una vittoria importante per il morale, per rompere il
ghiaccio nel campionato e per affrontare la trasferta di Ovada nel miglior modo possibile.

Sugli scudi il nuovo acquisto Michele De Marzi, autore di 23 punti con sei triple, ed Omar Damonte, 22 punti per lui e tantissimi rimbalzi offensivi.

Tutta la squadra ha risposto bene, portando quasi cinque giocatori in doppia cifra (Rollo 13, Amedeo 14, Santi 9), dimostrando una maggior lucidità rispetto a Ceriale ed il tentativo di provare a giocare la pallacanestro provata ad allenamento, con solidità in difesa e a rimbalzo.

Il tabellino dei biancoblù: De Marzi 23, Damonte 22, Rollo 13, Amedeo 14, Santi 9, Ghiga 5, Meistro 4, Vaira 2, Raffa, Apicella (cap.); dirigente accompagnare G. Barbero.

Quest’anno la prima squadra della Fortitudo è gestita dalla coppia Barbero/Alessi, in quanto il presidente ed allenatore della passata stagione, Sandro Morando, ha optato per un anno sabbatico dalla prima squadra, per dedicarsi a tempo pieno alla crescita del settore giovanile biancoblù.

Prossimi appuntamenti, la già citata trasferta di martedì 12 novembre ad Ovada per affrontare il Red Basket e poi venerdì 15 in casa contro il Ventimiglia (palla a due ore 21,15). Due partite da preparare al meglio per continuare il percorso di crescita. Per il secondo incontro la società invita gli amanti del basket savonese ad accorrere al palasport per sostenere l’unica formazione maschile della città della torretta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.