IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presidio della castagna essicata nei tecci di Calizzano e Murialdo

In visita nella borgata anche i bambini della scuola di Murialdo

Più informazioni su

Murialdo. Questo lunedi in borgata Isoletta a Murialdo sono state battute le prime castagne del 2019. I produttori del Presidio slow food della castagna essicata nei tecci di Calizzano e Murialdo si dicono “soddisfatti della qualità delle castagne dopo gli anni difficili dovuti al cinipide”.

“Particolarmente importante questa prima battitura – spiega Luca Ghisolfo, referente dei produttori del Presidio della castagna essicata nei tecci di Calizzano e Murialdo – le castagne dovendo essere scelte e confezionate per la festa della battitura e dei tecci organizzata proprio in borgata la domenica 10 novembre. Da notare inoltre che i due seccatoi del Presidio non ospitano solo le castagne di un produttore ma sono ‘seccatoi collettivi’ offrendo agli abitanti della zone del disciplinare l’opportunità di essiccare il proprio raccolto”.

La giornata è stata particolarmente gradita dai bambini della scuola di Murialdo in visita nella borgata e che hanno assistito in diretta alla battitura.

Le prime castagne saranno in vendita al mercato della terra di sabato 9 a Cairo Montenotte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.