IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, assessore Viale in visita al Santa Corona: “Regione investe per mantenere e potenziare la struttura ospedaliera” foto

Investimento totale di oltre 60 milioni di euro

Pietra Ligure. Oggi l’assessore regionale alla salute Sonia Viale è stata presente al Collegio di Direzione tenutosi all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, nel quale si è svolto l’incontro con i direttori dei servizi dell’ASL1 e dell’ASL2 referenti per “Area Ponente” della sanità ligure.

Con l’occasione l’assessore ha voluto porre l’accento sui recenti impegni assunti dall’amministrazione regionale in relazione a investimenti strutturali e di ammodernamento del parco attrezzature elettromedicali per le aziende sanitarie della regione.

In particolare per l’ospedale di Pietra Ligure sono ad oggi già in funzione presso vari reparti/servizi alcune moderne apparecchiature, di seguito dettagliate, che consentiranno agli specialisti una diagnostica maggiormente definita influendo positivamente sulla qualità dell’attività clinica.

In particolare si evidenzia lo stato di avanzamento dei lavori per l’acquisizione di un angiografo e il noleggio per sette anni del secondo per il servizio di emodinamica della S.C. Cardiologia del presidio pietrese e il noleggio dell’EBUS ossia un Eco broncoscopio per la S.S.D. Pneumologia.

Questa apparecchiatura in particolare consentirà ai cittadini di svolgere un approfondimento della diagnostica invasiva nell’ospedale di Pietra Ligure senza spostamenti presso l’ASL3 o il policlinico San Martino.

Con delibera di giunta regionale inoltre sono stati previsti fondi specifici per la riqualificazione funzionale e strutturale dell’ospedale di Pietra Ligure (I lotto), il trasferimento del reparto Malattie Infiammatorie e Ortopedia Settica (MIOS) dall’ospedale di Albenga a quello di Pietra Ligure e la ristrutturazione del Padiglione 18 per un investimento totale di oltre 60 milioni di euro.

“Il presidio di Santa Corona, sede di DEA II livello, rappresenta un importante ospedale per i cittadini liguri e non solo, in grado di dare risposte anche con prestazioni ad alta specializzazione ai bisogni di salute. La Regione riconosce questa valenza e mette in campo le risorse a disposizione per mantenere e potenziare il livello di questa risposta” afferma l’assessore Viale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.