IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piattaforma Maersk e Costa Smeralda, Signorini: “Savona e Vado ai vertici della nautica internazionale” foto

"L'arrivo di Smeralda e l'avvio dell'attività di Maersk sono la miglior notizia che si possa dare dal punto di vista del trasporto marittimo"

Savona/Vado Ligure. Giovedì 12 l’inaugurazione l’avvio dell’attività della piattaforma Maersk con l’arrivo della prima nave a Vado Ligure e solo dieci giorni dopo, cioè sabato 21, l’esordio della Costa Smeralda dal terminal crociere di Savona. Sarà un dicembre a dir poco “intenso” quello che si sta preparando a vivere il sistema portuale savonese, destinato ad assurgere ai vertici della nautica internazionale.

Piattaforma Maersk Vado

In pochissimi giorni, infatti, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, che riunisce i porti di Savona-Vado e di Genova, taglierà due traguardi attesi da mesi (o anni, nel caso della piattaforma multipurpose).

Ne è convinto anche e soprattutto il presidente dell’Autorità Portuale Paolo Emilio Signorini: “Questi risultati, ci tengo a dirlo, sono merito di chi è stato qui prima di me. Sono ormai più di 15 anni che a Savona si sono sviluppati progetti estremamente ambiziosi. Pensare che nel giro di due mesi questa città, con i siti di Savona e Vado, ospiterà una delle più moderne piattaforme per lo scalo di navi porta container e sia già pronta per le più grandi navi da crociera è la miglior notizia che si possa dare dal punto di vista del trasporto marittimo”.

Nei giorni scorsi Signorini era a Savona per l’inaugurazione della “rinnovata” banchina Calata delle Vele dedicata alle crociere nel porto storico di Savona e del terminal 1 del Palacrociere. In occasione della sua precedente visita aveva invitato istituzionalmente le parti coinvolte a “darsi una mossa” per l’avvio dell’attività della piattaforma.

“Ora è tutto abbastanza in linea – conferma oggi Signorini – Il 12 dicembre avremo una prima inaugurazione per dire ‘grazie’ a chi ha lavorato alla piattaforma. A febbraio avremo poi un evento più grosso, di apertura al mercato. Si tratta di un investimento unico nel Mediterraneo occidentale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.