IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pd Albenga contro la privatizzazione dell’ospedale: “Viale snobba ancora sindaco e territorio, non vuole il confronto”

Le parole di Ivano Mallarini, segretario del circolo albenganese

Albenga. “Il presidente della Regione Liguria Toti e l’assessore regionale alla sanità Viale hanno visitato l’ospedale San Paolo di Savona e l’ospedale Santa Corona. La gente della provincia di Savona denuncia da tempo lo stato degli ospedali di Albenga e Cairo i cui servizi sono stati ridotti ai minimi termini. Durante l’incontro la relazione del presidente non ha neppure sfiorato l’argomento, ripreso soltanto grazie ad una domanda ad hoc del giornalista”. Così il Pd di Albenga sferra un duro attacco alla Regione sulla gestione degli ospedale, con diretto riferimento alla privatizzazione.

“Toti ritiene che la colpa del pantano in cui è finita la gestione dei presidi di Cairo ed Albenga sia delle imprese che fanno ricorso al TAR, quando queste stanno solamente esprimendo un loro legittimo diritto. Se avessero piuttosto lavorato su un bando di gara più chiaro e tecnicamente preciso forse non saremmo in questa situazione” sottolinea Ivano Mallarini, Segretario Circolo PD Albenga.

“Ma il problema in realtà è un altro, il problema è che la scelta politica di fondo di privatizzare presidi cosi importanti per il territorio è sbagliata. Lo diciamo con forza, lo urla il territorio da anni”.

“Nel pomeriggio l’assessore Viale ha visitato l’ospedale di Albenga. Dispiace però dover constatare che la visita sia avvenuta in modo improvviso e senza avvertire il sindaco di Albenga, le amministrazioni del territorio ed i cittadini che da tempo si battono per restituire un ospedale di nuova costruzione al suo territorio”.

“Ma Toti e Viale continuano ad evitare un confronto diretto con Albenga e nel frattempo i servizi sono stati decimati e riavviare la macchina sarà sempre più difficile” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.