IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo Carcare, secca sconfitta casalinga con l’Ascot Labormet Due Torino Play risultati fotogallery

Le valbormidesi hanno ceduto in 3 set con parziali netti

Carcare. Giornata no per l’Acqua Calizzano Carcare. Nella partita casalinga giocata sabato 16 novembre con inizio alle ore 21, contro l’Ascot Labormet Due Torino Play, le biancorosse sono state battute con un secco 3 a 0.

In questo primo scorcio di stagione le valbormidesi avevano fatto del palasport di casa un fortino, con 6 punti conquistati nei primi due incontri giocati, mentre in trasferta ne avevano raccolti solamente 2 nelle due gare disputate.

Questa volta, però, il campo amico non è stato sufficiente: il pubblico accorso a tifare per la formazione condotta da Luca Mantoan ha assistito ad una partita rapida quanto avara di soddisfazioni. La Pallavolo Carcare ha ceduto il primo set per 18-25; nel secondo non è mai parsa in grado di impensierire le piemontesi, subendo un pesante 11-25. Nella terza frazione, nonostante i cambi provati dal tecnico, poco è cambiato: 16-25 il punteggio.

Carcare ha dovuto fare a meno di Cafagno, influenzata, e dopo pochi punti ha rinunciare anche all’apporto dell’altra banda titolare, Quaranta, che ha dovuto lasciare il campo a causa dell’infortunio di due settimane prima fa non ancora recuperato. Nel secondo set si è registrato l’esordio in Serie B2 della giovane Alessia Bruzzone al posto di Torresan.

“Ci sono gli argomenti per motivare e forse anche giustificare la prestazione di oggi ma guardiamo avanti, alla prossima partita di Romagnano Sesia, probabilmente una delle trasferte più dure ma con la speranza di avere nuovamente la squadra al completo” dicono i dirigenti valbormidesi.

L’Acqua Calizzano Carcare, infatti, sarà ospite sabato 23 novembre alle ore 21 della Palzola, quinta in classifica. Le due squadre sono appaiate a quota 8 punti dopo 5 incontri disputati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.