IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Notte di neve in Valbormida, alberi caduti e disagi alla viabilità fotogallery

Vigili del fuoco al lavoro, oltre 40 gli interventi

Agg. ore 10: Come riferito dal consigliere provinciale delegato alla viabilità, Luana Isella, al momento le strade sono “tutte transitabili. Rimane chiusa la Sp33 di Dego Santa Giulia. Stiamo intervenendo su tutte le strade per eliminare le alberature cadute” (nella foto sotto i lavori di rimozione della frana di Rialto).

neve valbormida
Frana Sp Rialto 15 novembre 2019

Agg. ore 8: La Sp51 da Murialdo a Calizzano è stata riaperta al transito. Le scuole a Cosseria rimarranno chiuse.

Valbormida. Sono sei le squadre dei vigili del fuoco in questo momento al lavoro in Valbormida per far fronte ai disagi causati dalla nevicata di questa notte. Oltre 40 finora gli interventi già effettuati, quasi tutti legati alla viabilità: alberi caduti, auto rimaste bloccate o strade diventate intransitabili.

I disagi maggiori si sono registrati lungo le strade di Cairo Montenotte e Dego (in località Santa Giulia). Alberi caduti anche su alcune strade in località Millesimo, Plodio, Piana Crixia e lungo la strada che da Cengio porta verso Savona.

Al momento risultano chiusi al traffico alcuni tratti della Sp33 nella zona di Santa Giulia a Dego, la Sp11 Marghero-Plodio, la Sp51 tra Murialdo e Calizzano e la Sp42 tra San Giuseppe di Cairo e Cosseria (all’altezza del bivio per la località Valle Bar del Bac). “Alberi sulle strade ovunque – scrive il sindaco di Cosseria Roberto Molinaro – Chi ha una motosega è ben accetto”.

Due le frane, una a Quiliano e l’altra a Rialto che sta bloccando la Sp17 all’altezza dell’ufficio postale.

Frana Sp Rialto 15 novembre 2019

Bloccati anche i treni da San Giuseppe, per la presenza di alberi sui binari e di un camion bloccato sul passaggio a livello.

A Roccavignale la zona più colpita è la strada per Camponuovo, questa la situazione stanotte alle 4.30:

A causa delle avverse condizioni meteorologiche, molti cittadini hanno anche segnalato la perdita del segnale del digitale terrestre e delle tv satellitari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.