IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Notte di Halloween, ragazzi agitati su un bus: intervengono i carabinieri e spunta lo stupefacente  foto

I cani antidroga hanno scovato 50 grammi di marijuana e materiale per confezionamento 

Alassio. Notte di Halloween in Riviera e anche ad Alassio, dove la festa si è svolta sotto l’occhio vigile dei carabinieri alassini, autori di controlli serrati. Un massiccio dispiegamento di uomini e mezzi, dalla serata di ieri fino alle prime luci di questa mattina, ha presidiato il territorio di tutta la giurisdizione della compagnia.

carabinieri Alassio droga Halloween

Tutte le stazioni dipendenti hanno disimpegnato le pattuglie automontate con estemporanei posti di blocco nei punti nevralgici del territorio, vigilanza nei pressi dei locali pubblici presi d’assedio dai giovani per la nota festività. Posti di controllo al centro di Alassio, con l’ausilio del personale sanitario, del nucleo cinofili.

Un pulmann di linea, dove fra i giovani esagitati erano presenti, confusi fra di loro, personale del nucleo operativo che osservava,  all’atto della fermata vicino al Comune di Alassio, è stato fermato e controllato. La loro esagerata euforia stava creando problemi al conducente.  I cani, molto nervosi, subito hanno fiutato sotto i sedili della sostanza stupefacente ( 50 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento) che è stata sequestrata.

carabinieri Alassio droga Halloween

Tanti i veicoli fermati, numerosi i conducenti controllati. Il dispositivo operativo ha esteso il controllo in prossimità dei luoghi dove erano radunate persone che festeggiavano Halloween.

La gente ha apprezzato la presenza dei Carabinieri che con la loro visibilità hanno costituito un concreto deterrente per eventuali azioni e comportamenti che potevano creare pregiudizio alla loro sicurezza, sia alla circolazione stradale, che per strada.

Carabinieri Alassio Halloween

Di fatti, lo scopo del servizio è stato quello di rendere capillare la presenza dei Carabinieri in ogni punto sensibile e nevralgico del territorio, conferire massima visibilità al dispositivo in funzione preventiva, così da  garantire  il clima festoso a coloro i quali hanno festeggiato, soprattutto dissuadere eventuali condotte illecite che avrebbero funestato l’ evento.

Al servizio ha collaborato attivamente, fornendo un medico specializzato, l’ASL 2 di Savona, settore sert, che ha consentito un qualificato servizio sul piano professionale. Inoltre, anche i i militi della croce bianca di Alassio hanno preso parte all’attività, con 5 volontari ed una ambulanza.

Il controllo del territorio continuerà anche in questo fine settimana con pattuglie a piedi, pattuglie automontate,  personale dell’aliquota operativa  in borghese che girerà confusa fra la gente, i Carabinieri del  nucleo cinofili  e del 15 NEC ( elicotteri) che supporteranno fattivamente l’attività dei reparti territoriale, in un’ottica di costante e  sinergica collaborazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.