IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Locazioni brevi e/o a uso turistico, Melis (M5S): “La Regione applica correttamente il decreto legge?”

Il consigliere regionale, in una nota, chiede lumi sull'applicazione del regime fiscale dedicato previsto dal decreto

Più informazioni su

Provincia. “A fine settembre, agli uffici M5S in Regione Liguria è pervenuta una segnalazione che appariva come una violazione dei diritti sanciti dalla legge nazionale vigente (articolo 4 del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50): intenzionata ad affittare una stanza del proprio appartamento con bagno a uso esclusivo, vale a dire secondo lo schema contrattuale della locazione breve e, dunque, al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa, ha lamentato di essere stata invitata da Regione Liguria ad accreditarsi come esercente attività di B&B, anche non professionale, con obbligo pertanto di fornire aggiunta il servizio di colazione. Così facendo, però, si potrebbe assimilare a una vera e propria attività d’impresa, cui non può essere applicato il regime fiscale agevolato della cedolare secca”.

È quanto riporta il consigliere regionale Andrea Melis, che in merito ha dunque presentato un’interrogazione a risposta immediata.

“In base a quanto riportato e alla risposta ottenuta in Aula abbiamo costatato che la casistica può essere oggetto di dubbi interpretativi soprattutto anche dal punto di vista fiscale, che non è di competenza regionale, ma ha chiaramente dei riflessi nella parte autorizzativa”.

“Se infatti è possibile fare attività B&B occasionale e non imprenditoriale per singole camere come regolato da Regione, quindi non rientranti nella disciplina delle locazioni turistiche (AAUT) come da legge regionale 32/2014, d’altro canto resta da migliorare sia il passaggio di informazioni verso chi ne fa richiesta, sia la disciplina fiscale, su cui faremo ulteriori verifiche”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.