IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Loano non solo mare”, prossima escursione sulle mura di Genova 

Obiettivo del progetto: promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio

Più informazioni su

Loano. Continuano le uscite di “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Giovedì 28 novembre è in programma un’escursione sulle alture alle spalle di Genova, fra le mura e le vecchie strutture difensive della città.

I partecipanti partiranno in treno alle 9.03 da Loano (lo stesso convoglio fermerà alle 8.55 ad Albenga, alle 9.08 a Pietra Ligure, alle 9.14 a Finale Ligure, alle 9.33 a Savona). L’arrivo a Genova Brignole è previsto alle 10.25. Il treno di ritorno, invece, partirà alle 16.48 da Genova Principe e giungerà a Loano alle 18.25 con un cambio a Savona.

Uscita dalla stazione di Genova Brignole, dopo alcune centinaia di metri la comitiva imboccherà un percorso che, con scalinate e tratti di salita a volte dolce ed a volte più impegnativa, raggiungerà il Righi (una delle zone collinari di Genova) con un itinerario storico e panoramico che dalla Val Bisagno porterà in quota.

Dal Righi la camminata proseguirà lungo il crinale e costeggerà le antiche mura: seppur ridotte sovente in condizioni precarie, esse costituiscono comunque la più lunga cinta muraria in Europa e la seconda al mondo dopo la grande muraglia cinese. L’itinerario fiancheggerà via via le varie fortificazioni costruite in epoche diverse a difesa della città: i forti Sperone, Begato e Tenaglia. Dal crinale si scenderà poi nella sottostante Val Polcevera con un percorso sempre ricco di ampie viste su Genova e sui colli che la circondano.

Oltrepassata la frazione di Granarolo la discesa continuerà mantenendosi sovente lungo il il tracciato della vecchia cremagliera (risalente agli inizi del ‘900) e raggiungerà infine il centro città e la stazione di piazza Principe.

La gita avrà una durata di circa 4 ore con un dislivello di 450 metri circa con itinerario ad anello. I capigita sono Pinuccia e Gianni Simonato, coadiuvati da Bruno Richero e Cesare Zunino.

Per la partecipazione alla gita di non soci Cai è necessario sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le ore 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Laura Panicucci (ai numeri 019.67.23.66 o 3497854220).

L’obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.