IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Aurelia riapre e Autofiori lancia lo sconto del 50% tra i caselli di Pietra e Finale

"La decisione è stata assunta anche sulla base delle richieste pervenute dalle amministrazioni e dai rappresentanti del territorio"

Pietra L./Finale L.  “Da lunedi 2 dicembre sconto del 50% sul pedaggio autostradale nel tratto dell’a10 compreso tra i caselli di Finale Ligure e Pietra Ligure”. Per molti savonesi suonerà un po’ come una “beffa” il comunicato stampa di “Autofiori” relativo al taglio del prezzo della tratta autostradale che, per diversi giorni, è stata l’unica via di collegamento tra le due località rivierasche.

Nei giorni scorsi, a causa di un frana, era stata chiusa la via Aurelia (oggi riaperta) all’altezza della galleria Caprazoppa. Ma anche a Verezzi, in via Barrili, lo stesso problema aveva reso necessario l’intervento degli operai comunali per ripristinare la viabilità (oggi tornata alla normalità anche in quel tratto). Con entrambe le strade chiuse, l’unica via di collegamento percorribile tra Pietra e Finale era rimasta proprio l’autostrada.

La decisione di ridurre il prezzo del pedaggio, si legge nella nota di Autofiori, è stata “assunta per ridurre i gravi disagi all’utenza a causa delle difficolta’ lungo la viabilita’ ordinaria per gli eventi franosi che hanno colpito l’area del savonese. l’agevolazione continuerà fino al termine dell’emergenza”.

Spiegano da Autofiori: “Nei giorni scorsi, durante la chiusura dell’Aurelia all’altezza della galleria Caprazoppa a causa di una frana, gli automobilisti erano costretti a deviare Autostrada dei Fiori rende noto di aver deciso, di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concedere uno sconto pari al 50% sul pedaggio autostradale nel tratto dell’autostrada A10 con entrata al casello di Finale Ligure e uscita al casello di Pietra Ligure e viceversa, a partire dal prossimo lunedì 2 dicembre”.

“La decisione è stata assunta dalla Società, anche sulla base delle richieste pervenute dalle amministrazioni e dai rappresentanti del territorio, per venire incontro ai gravi disagi cui è costretta la cittadinanza savonese e ligure a causa della situazione derivante dagli eccezionali eventi metereologici degli ultimi giorni che hanno determinato numerosi fenomeni franosi che impediscono la circolazione lungo la viabilità ordinaria tra i comuni di Finale Ligure e Pietra Ligure – comunica la società -l’agevolazione continuerà fino al termine dell’emergenza lungo la viabilità ordinaria. L’importo del pedaggio, nella misura del 50%, sarà riconosciuto dalla Concessionaria dietro presentazione degli scontrini in originale o della fattura Telepass”.

“Maggiori informazioni in dettaglio sulle modalità con cui gli utenti dell’autostrada nel tratto interessato potranno accedere a tale agevolazione saranno disponibili a partire da lunedì 2 dicembre p.v. sul sito della società Autostradadeifiori.it” termina la nota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.