K1, Chiara Vincis in partenza per Strasburgo: affronterà Aurore Dos Santos - IVG.it
Kickboxing

K1, Chiara Vincis in partenza per Strasburgo: affronterà Aurore Dos Santos

La sfida andrà in scena nell'ambito dell'Ultimate Muay Thai

Savona. A solo un mese di distanza dalla conquista del suo secondo titolo mondiale di Savate (boxe francese), oggi Chiara Vincis, atleta di punta della Asd Kick Boxing Savate Savona, accompagnata dal suo maestro Andrea Scaramozzino, è in partenza per Strasburgo, in Francia.

Domani, sabato 30 novembre, al gala denominato Ultimate Muay Thai organizzato dal maestro Steve Valente, incontrerà per un match di k1 (disciplina che consente oltre le tibiate e i pugni l’uso delle ginocchiate) la fortissima atleta di casa Aurore Dos Santos.

Sarà un match molto difficile – spiega Scaramozzino – perché, oltre la bravura di questa sfidante, tra l’altro molto alta rispetto a Chiara, tutti noi appartenenti a queste discipline sappiamo che all’estero per vincere un match occorre mettere l’avversaria a ko o fare realmente la differenza, altrimenti il verdetto non è mai favorevole. Comunque sono felice che Chiara possa continuare a fare esperienza in queste discipline che ama. Ricordo che a 24 anni è già campionessa mondiale di Savate, campionessa mondiale di kickboxing, campionessa europea di k1 oltre a vantare un palmarès di oltre settanta match fatti. Non resta che augurare un ottimo match a questa atleta savonese che tutti ci invidiano”.

leggi anche
  • kick boxing
    Chiara Vincis, ancora un successo: sconfitta Aurore Dos Santos in un match di K1
    Ultimate Muay Thai

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.