IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Italian Riviera Experience, al via il corso di formazione degli imprenditori agricoli di Cia

Ideare, pianificare e vendere esperienze autentiche, collegate al soggiorno in campagna per posizionarsi strategicamente sul segmento di mercato meno competitivo e più remunerativo

Liguria. Le imprese agrituristiche aderenti alla Confederazione Italiana Agricoltori, terminata la stagione turistica, tornano sui banchi di scuola per formarsi sul segmento turistico experience.

L’opportunità è data dal corso “Italian Riviera Experience” con il quale l’Ats Focus da Ese Sv, Elfo Liguria, Futura, Conform srl ed Esse Ge si è aggiudicata il finanziamento europeo per la formazione degli imprenditori nel campo della promozione attraverso i new media, dei prodotti turistici esperienziali (Piano Formare al Turismo – Linea 2 – Asse III OB. SPEC.11 del PO FSE 2014-2020).

Il programma prevede lezioni frontali e project work che spaziano dal revenue management al social media marketing, dalla brand reputation all’event management.

“Obiettivo del percorso formativo – come sottolineano Mirco Mastroianni e Osvaldo Geddo, presidente e direttore Cia di Savona – è quello di fornire agli agricoltori la formazione necessaria a valorizzare, ai fini turistici, lo straordinario patrimonio di saperi e sapori legati alla cultura e alle colture del nostro territorio.”

“L’opzione – come rimarcano i responsabili dell’Ats Focus, Valentina Pesce e Michele Tiengo – è quella di capitalizzare, attraverso pacchetti turistici esperienziali, l’enorme valore dell’agroalimentare “made in Liguria”.

I corsi di “Italian Rivera Experience” sono già alla terza edizione e grazie al coinvolgimento degli imprenditori turistici hanno favorito la nascita di nuove collaborazioni tra costa ed entroterra, con importanti sinergie che sono sfociate in educational, quali “La Scuola Di Cucina Sotto L’Ombrellone”, “Wine Tasting In Riva Al Mare” e “Food-Jazz-Wine In Vigna”.

Il percorso formativo degli agricoltori Cia sarà curato dai docenti Paolo Madonia, Mario Clavarino, Stefano Pezzini, Nicola Reineri, Moreno Chirichiello, Franco Laureri, Massimo Fornasier e dal tutor Daniela Righi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.