IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Siglato un accordo tra i comuni di Murialdo e Roccavignale per la salvaguardia del territorio

I due paesi hanno presentato anche una domanda per partecipare ad un bando regionale per la prevenzione dei danni dovuti agli incendi

Murialo/Roccavignale. Mercoledì 7 novembre il comune di Murialdo e quello Roccavignale – dopo un lungo e complicato percorso – hanno presentato la domanda a valere  sul bando 8.3 del Psr Liguria per la prevenzione dei danni dovuti agli incendi boschivi, il dissesto idrogeologico e per la viabilità forestale.

La misura è finanziata dalla Regione Liguria con 6,5 milioni di euro ed è rivolta oltre che alle amministrazioni pubbliche anche a forme giuridiche private e associazioni .

In particolare il comune di Roccavignale e quello di Murialdo hanno firmato un protocollo di intesa atto a valorizzare e salvaguardare i territori in area SIC a confine tra gli stessi con l’ausilio di mezzi e attrezzature di cui si chiede appunto  il finanziamento. In particolare un trattore con trincia un ceppatore, motoseghe e deceapugliatori .Il progetto è stato redatto dall’agronomo dott. Walter Orsi di Osiglia .

L’eventuale superamento del bando rappresenterebbe per i due comuni una importante opportunità per valorizzare i boschi tra Rio Barchei e Croce Tia oggi molto frequentati da ciclisti, escursionisti e da pellegrini intenti a raggiungere il Santuario Madonna del Deserto .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.