IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fondazione De Mari, dal 2020 i contributi si chiedono online

La riorganizzazione prevede 7 nuovi bandi tematici e due sessioni erogative generali

Più informazioni su

Savona. Domande online dal 2020 per la Fondazione Agostino De Mari. L’istituto ha infatti attivato la nuova procedura di Richiesta On Line (ROL) per la presentazione delle richieste e la rendicontazione dei contributi.

“Si tratta di un cambiamento importante – afferma il presidente Federico Delfino – perché non attiene soltanto al fatto che tutte le richieste (e successivamente le rendicontazione) verranno inviate online alla Fondazione, ma anche perché abbiamo organizzato il nostro lavoro attraverso 7 nuovi bandi tematici e due sessioni erogative generali che potranno rispondere in modo più efficace ai bisogni del nostro territorio”.

Le novità verranno presentate venerdì mattina, nel corso di una conferenza stampa durante la quale verrà mostrato come accreditarsi alla ROL e verranno illustrati i nuovi bandi previsti per il 2020.

“Proprio a partire dal 15 novembre – conclude il presidente Federico Delfino – si aprirà la fase di accreditamento e la Fondazione De Mari si impegnerà a dare supporto a tutti gli enti, associazioni e organizzazioni che possono beneficiare dei suoi contributi: verranno organizzati due incontri formativi (uno dei quali presso il CSV Polis che colgo l’occasione per ringraziare) e tutta la struttura sarà a disposizione per eventuali domande e delucidazioni. Il sistema è davvero molto semplice ed intuitivo e siamo certi renderà più agevole ed efficace la relazione tra i soggetti beneficiari e la Fondazione De Mari”.

A partire dal 15 novembre tutti gli enti e organizzazioni che possono beneficiare dei contributi della Fondazione De Mari potranno procedere con la prima fase, quella dell’accreditamento. In pratica si potrà caricare sulla piattaforma online (accessibile direttamente dal sito di Fondazione) il loro profilo anagrafico in modo che possa essere utilizzabile, ogni volta che si vorrà rispondere a un bando tematico della Fondazione o a una sessione erogativa generale.

Per supportare gli Enti e le Organizzazioni a prendere confidenza con il nuovo sistema sono previsti due incontri: il 20 novembre presso la Fondazione e il 27 novembre presso il CSV Polis di via Nizza 10a (l’ex Cesavo). Entrambi gli incontri inizieranno alle ore 15.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.