IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Eroi in corsia” per donare un sorriso ai bambini: l’imprendibile Flash si unisce al progetto

Grazie alla dottoressa Pucci e ai suoi collaboratori, che hanno donato il costume 

Savona. Lo so che nel cielo della nostra città, in questi giorni, non riuscite a vedere altro che nuvole e pioggia e che tra i visi dei passanti riuscite a scorgere solo musi lunghi e sconsolati.

Ma se guardaste meglio, tra le nuvole e i palazzi, tra i tetti e i vicoli, sopra, sopra al traffico e ai problemi e tra la spesa da fare, e le bollette da pagare e vostro figlio che i compiti non li vuole fare, sopra, sopra tutto, se guardaste bene vedreste la nostra città colorarsi di fantasiosi sprazzi di allegria e bontà.

Abbiamo già conosciuto Spiderman, che da tempo ormai porta ragnatele e allegria nel reparto pediatria del San Paolo, e, grazie alla generosità di tanti di voi, ultimamente la squadra di supereroi si è arricchita dell’arrivo del granitico Batman, del coraggioso Capitan America e del leggendario Thor.

Eroi in corsia

Ma oggi festeggiamo l’arrivo di un nuovo compagno che affiancherà gli “Avengers savonesi” nella lotta contro la tristezza tra le corsie degli ospedali, e il suo arrivo deve un grande grazie alla generosità di un gruppo di terrestri.

La dottoressa Pucci, dello studio podologico Pucci, e i suoi collaboratori Manuel Gerundo, Valentina Della Peruta, Maria Rita Galati, Dario Pini e Chiara Ricciardi hanno infatti donato il costume dell’imprendibile Flash al progetto “Eroi in corsia”.

Tutti col naso all’insù allora da oggi, aprite bene gli occhi, perché potreste scorgere il vostro supereroe preferito sfrecciarvi accanto diretto con la sua super velocità a catturare il prezioso sorriso di un bambino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.