IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emergenza neve, tecnici Anas al lavoro sul Colle di Cadibona: rami caduti sulla carreggiata

Traffico regolare sulle statali savonesi dopo l'ondata di maltempo

Liguria. Proseguono senza sosta le attività di Anas per fronteggiare l’emergenza neve e gelo che sta interessando le regioni del nord, dove il traffico è regolare sulla quasi totalità delle strade in gestione.

L’ondata di maltempo ha fatto registrare picchi di neve e accumuli fino a 60 centimetri, in particolare sulle strade di montagna. Uomini e mezzi Anas sono al lavoro senza sosta da 24 ore per garantire la transitabilità in sicurezza delle statali, anche in Liguria e nel savonese.

E’ stata riaperta al transito la strada statale 1 “Via Aurelia” all’altezza del km 547,500, in località Pizzo di Arenzano (GE) in seguito alla chiusura disposta ieri sera in concomitanza con l’attivazione delle procedure di Protezione Civile per il codice arancione di allerta meteorologica.

Le squadre Anas sono al lavoro in particolare sulla statale 29 “del Colle di Cadibona” che collega Savona con Altare, per la bonifica della sede stradale dai rami caduti e per la rimozione di piante pericolanti in prossimità della carreggiata.

Anas ricorda che è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sulle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.