Emergenza a Rialto, sei frazioni isolate. Il sindaco: "Non abbiamo più strade" - IVG.it
Frane

Emergenza a Rialto, sei frazioni isolate. Il sindaco: “Non abbiamo più strade” fotogallery

Situazione molto difficile nel comune dell'entroterra finalese

Rialto. A Rialto, comune dell’entroterra finalese, rimane una situazione emergenziale a seguito dell’ondata di maltempo che ha colpito il savonese.

Al momento ci sono ben sei frazioni isolate, in un comune piccolo ma dal territorio molto vasto: circa 200 persone sono bloccate nelle loro abitazioni. La strada provinciale 17 è letteralmente collassata e di fatto non esiste più.

Anche l’altro collegamento di accesso alla località dell’entroterra, la strada comunale, sta cedendo a valle, con il versante che sta franando per i cumuli di pioggia. Inoltre, sono segnalati vari smottamenti in altre zone del territorio comunale. Chiusa via Scotti per cedimento e problemi anche in via Cheirano nel tratto compreso con il bivio Cà de Rizzi.

Il sindaco Valentina Doglio è impegnata in una serie di sopralluoghi, ma la situazione è davvero critica e preoccupante: “Non abbiamo più strade e temiamo ancora il peggio per altre frane…” ha detto.

“Speriamo almeno di avere la strada comunale a senso unico alternato per consentire gli spostamenti e nel caso il transito di mezzi di soccorso” conclude il primo cittadino rialtese.

leggi anche
  • Situazione critica
    Rialto, primi interventi per uscire dall’isolamento. Il sindaco: “Stiamo facendo il possibile”
    frane viabilità
  • Sinergia
    Maltempo, a Rialto i volontari ripristinano i vecchi sentieri per aiutare le famiglie isolate
    Rialto famiglie isolate, sentieri, maltempo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.