Da Busto Arsizio a Savona per rubare una "Vespa": beccato e denunciato dalla Polizia - IVG.it
Incastrato

Da Busto Arsizio a Savona per rubare una “Vespa”: beccato e denunciato dalla Polizia

L'uomo aveva già messo a segno diversi colpi dello stesso genere

polizia di stato

Savona. I poliziotti della Squadra Mobile savonese hanno individuato e denunciato all’Autorità Giudiziaria un uomo, con l’accusa di furto di un motociclo. 

L’episodio risale ad  alcuni giorni fa quando una volante era intervenuta per il furto di una “Vespa” avvenuto in città. Dalle indagini effettuate gli investigatori sono risaliti ad un furgone bianco che era stato notato nelle vicinanze e quindi al proprietario del mezzo, residente a Busto Arsizio (VA).

Con la collaborazione del Commissariato P.S. di Busto Arsizio, su mandato dell’A.G.,  è stata effettuata una perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento, oltre al mezzo in questione, di altre tre moto rubate  e di materiale utile alla modifica dei numeri di telaio.  

Nel corso dell’attività di Polizia Giudiziaria, sono state, inoltre, rinvenute munizioni per armi da sparo, fatti per i quali  l’uomo è stato segnalato alla Magistratura di Varese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.