IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crollo A6, Autofiori: “Accertamenti e tecnici al lavoro, chiuso anche il tratto Millesimo-Savona” fotogallery

La posizione della società concessionaria e la situazione dell'autostrada

Savona. Sull’evento franoso di eccezionali dimensioni, originato dalle incessanti ed eccezionali piogge che hanno colpito l’area del Savonese negli ultimi giorni, staccatosi dalla sommità del versante della montagna sovrastante l’autostrada Torino-Savona e non di pertinenza della società concessionaria, Autofiori precisa: “La frana ha colpito la pila del viadotto Madonna del Monte, causando il crollo di circa 20 metri di impalcato in direzione Torino”.

“Tecnici e mezzi della Società Autostrada dei Fiori sono accorsi immediatamente sul posto, insieme ai Vigili del Fuoco, alla Protezione Civile e alle Forze dell’Ordine, per coordinare i soccorsi, verificare in via prioritaria la presenza di mezzi e/o persone coinvolte, gestire la viabilità e mettere in sicurezza l’intera area”.

“Allo stato, non risultano coinvolti automezzi e persone: lo sforzo di tutti è finalizzato, in questa fase, ad avere conferma di questa situazione”.

“Attualmente, i tecnici di Autostrada dei Fiori stanno inoltre verificando l’integrità del viadotto in direzione Savona che, ad una prima analisi, sembra non essere stato danneggiato dalla frana”.

“L’autostrada, in via cautelativa, rimarrà chiusa nel tratto compreso tra Millesimo e Savona, in direzione Savona, e tra Savona e Altare, in direzione Torino, finché non verranno completati i necessari accertamenti”.

“Tutte le attività si svolgono in pieno coordinamento con il Ministero delle Infrastrutture, la Prefettura, la Regione Liguria e la Provincia di Savona” conclude Autofiori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.