IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corsi per pet-sitter, se ne discute in Regione. Rossetti (Pd): “Ilaria Cavo dice che la partiranno ma non dice quando”

"Sono passati tre anni e i liguri si formano fuori regione"

Regione. In occasione del consiglio regionale odierno, il consigliere Sergio Rossetti (Pd) ha presentato un’interrogazione, sottoscritta dal collega di gruppo Mauro Righello, in cui ha chiesto alla giunta se sono stati definiti gli standard formativi per avviare i corsi e la stesura dell’elenco degli operatori formati e certificati dei servizi di cura non veterinaria degli animali da compagnia”.

Per la giunta ha risposto l’assessore alla formazione Ilaria Cavo.

“L’assessore Cavo, rispondendo a una mia interrogazione in consiglio regionale, promette che i corsi formativi per gli operatori dei servizi di cura non veterinaria degli animali da compagnia (tipo petgitter, ma non solo) partiranno – aggiunge Rossetti – Ma si ‘dimentica’ di dire, o forse non è ancora in grado di farlo, quando. E non è un particolare da poco, visto che la delibera di giunta che con cui si chiede di stilare gli standard formativi è del 2016 e quindi risale a tre anni fa e oggi, a fine 2019, manca un nuovo atto della giunta regionale per consentire agli enti formativi di potersi accreditare e far partire i corsi”.

“Parliamo di una figura importante e necessaria, visto che un’adeguata formazione per questi operatori offre una duplice garanzia: in primis tutela l’operatore stesso, in secondo luogo salvaguardia l’animale da affezione preso in carico. Ma ancora oggi, visti i ritardi della giunta, queste persone sono costrette a seguire i corsi di formazione fuori Liguria. Anzi, il Comune di Genova, visto il vuoto formativo della Regione, ha promosso alcuni corsi a pagamento, che però non consentono di ottenere titoli riconosciuti, visto che la materia è regionale. Cavo oggi ci dà una mezza buona notizia: i corsi partiranno. Però senza un termine temporale rischiamo di trovarci al punto di partenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.